Marsciano, un protocollo per contrastare la violenza sulle donne

MARSCIANO – Sarà firmato dai Comuni della Zona sociale n. 4 venerdì 21 novembre 2014 alle ore 15.00 presso la sala del Consiglio comunale a Marsciano. Martedì 25 novembre, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, è in programma lo spettacolo “Pensare la pace” alle ore 17.30 presso la sala A. Capitini in Municipio  Sarà firmato venerdì 21 novembre 2014, alle ore 14.30 presso la sala del Consiglio comunale a Marsciano, un protocollo d’intesa istituzionale, per la realizzazione di un programma di azioni integrate contro la violenza e il maltrattamento nei confronti delle donne, tra i Comuni di Collazzone, Deruta, Fratta Todina, Marsciano, Massa Martana, Monte Castello di Vibio, San Venanzo e Todi, insieme al Distretto sanitario della Media Valle del Tevere della Usl Umbria n. 1 e al Centro per le Pari Opportunità della Regione Umbria.

 L’iniziativa si colloca in un percorso avviato da tempo che ha già visto collaborare le stesse istituzioni che firmeranno il protocollo in azioni di sensibilizzazione e conoscenza di un fenomeno che purtroppo continua a fare molte vittime, spesso silenziose, anche nei nostri territori.

Il 25 novembre è stata dichiarata dall’Onu la giornata mondiale contro la violenza sulle donne e per questa data il Comune di Marsciano propone lo spettacolo “Pensare la Pace” realizzato dal Micro Teatro Terra Marique di Perugia. Un concerto per flauti e voce recitante, con Jana Hidelbrandt e Claudio Massimo Paternò, che si terrà presso la sala A. Capitini del Municipio alle ore 17.30.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*