Carabinieri di Todi arrestato in flagranza un marocchino per furto di rame

Il materiale era stato rubato in una ditta di Collazzone

 
Chiama o scrivi in redazione


Carabinieri di Todi arrestato in flagranza un marocchino per furto di rame

Carabinieri di Todi arrestato in flagranza un marocchino per furto di rame

I Carabinieri della Stazione di Todi, nell’ambito di attività di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione di reati contro il patrimonio, durante la notte di ieri hanno tratto in arresto, in flagranza di reato,  un uomo di origine marocchina per furto aggravato. In particolare i militari, durante l’attività di prevenzione, hanno notato un’autovettura sospetta e dopo un breve inseguimento sono riusciti a bloccarla, rinvenendo al suo interno vario materiale da cantiere e diversi profilati discendenti in rame.

Gli accertamenti effettuati nell’immediatezza del rinvenimento, hanno permesso di accertare che citato materiale era stato asportato ad una ditta sita in Collazzone (PG). Il materiale rubato è stato restituito all’avente diritto e il conducente dell’autovettura, un uomo marocchino di 45 anni è stato tratto in arresto. Il Tribunale di Spoleto, nella giornata di ieri, con rito direttissimo, ha convalidato l’arresto ed ha applicato nei confronti dell’arrestato la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

 


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*