A Marsciano la commemorazione del carabiniere Giuseppe Briganti

 
Chiama o scrivi in redazione


A Marsciano la commemorazione del carabiniere Giuseppe Briganti

A Marsciano la commemorazione del carabiniere Giuseppe Briganti

Stamani la commemorazione del 77° anniversario della scomparsa del Carabiniere Giuseppe Briganti, decorato nel 1949 della Medaglia d’Argento al Valore Militare.

Si è svolta nella mattina presso la Stazione dei Carabinieri di Marsciano insieme al Vicesindaco, Avvocato Andrea Pilati.

LEGGI ANCHE – Celebrata, a Marsciano, la Festa della Repubblica, 2 giugno

All’evento erano presenti anche il presidente dell’A.N.P.I. Avvocato Valeriano Tascini, le autorità civili e religiose e Carabinieri in servizio e in congedo accompagnati dai loro familiari.

Giuseppe Briganti era nato a Cortona (AR) il 17/10/1920. Fu ucciso il 17 giugno 1944 nelle campagne del territorio di Marsciano quando venne intercettato da una pattuglia tedesca. Oltre Briganti, infatti, sono stati ricordati tutti i Carabinieri che durante il secondo conflitto mondiale persero la vita per opporsi all’avanzata nazifascista.

 


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*