Todi sotterranea: in mostra le cisterne dell’antica Arx Magistra

Todi sotterranea: in mostra le cisterne dell’antica Arx Magistra
Domenica 20 dicembre inaugurazione alla Sala del Consiglio comunale. La mostra riassume le esplorazioni e le scoperte fatte nel sottosuolo del Rione Colle

Domenica 20 dicembre 2015, alle ore 17.30 alla Sala del Consiglio comunale di Todi, inaugura la mostra “Le Cisterne dell’Arx Magistra – Rione Colle”.

L’esposizione, curata da Todisotterranea in collaborazione con gli Urban Divers Fipsas e realizzata con il patrocinio ed il contributo del Comune di Todi, riassume le esplorazioni e le scoperte fatte in aree circoscritte della città.

Il progetto, avviato anni fa, consiste nel presentare i cunicoli, i pozzi e le cisterne del sottosuolo di Todi rione per rione.

Quest’anno è il turno del Rione Colle, l’antica Arx Magistra, dove il Gruppo Speleologico ha, dagli anni ’70, ritrovato importanti testimonianze storiche ed archeologiche.

La mostra presenterà le ricerche fatte sulla Cisterna Capitolii Tudertis, ritrovata per caso dopo uno sprofondamento nell’Orto delle Suore della Rocca e quelle sull’antico acquedotto, poi deviato per alimentare la Fonte Cesia, che condottava le acque raccolte sul colle verso la Platea Maior.

Su questo ultimo complesso sotterraneo formato da cunicoli, pozzi e cisterne si è accentrata l’attenzione degli speleologi, che hanno esplorato tratti nuovi e si sono immersi alla ricerca di ulteriori dati ed informazioni.

Sarà inoltre data giusta importanza a quelle strutture di raccolta e distribuzione presenti sulla Rocca, dalla cisterna romana del Carcere di San Cassiano ai moderni serbatoi dell’acquedotto del 1925.

Dopo il ritrovamento sulla Rocca, nei tempi passati, di importanti testimonianze archeologiche quali la stele della Pro salute e l’Urna di Enomao, le ricerche degli speleologi riportano all’attenzione questa area così importante per la storia della Città, li dove probabilmente si insediarono i nostri antenati e dove sorsero Abbazie e Fortificazioni imponenti.

La nostra è allestita in Piazza del Popolo al numero 6 (Palazzo Sbrenna), dove resterà aperta dal 20 dicembre 2015 al 10 gennaio 2016 tutti i giorni dalle ore 10 alle 13 e dalle 16 alle 21.

Todi sotterranea

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*