Todi Festival 2016: Silvano Spada direttore artistico o un bando per individuare nuovi soggetti

Todi Festival 2016: Silvano Spada direttore artistico o un bando per individuare nuovi soggetti

Todi Festival 2016: Silvano Spada direttore artistico o un bando per individuare nuovi soggetti
Nota dell’Assessore comunale alla Cultura Andrea Caprini

da Andrea Caprini (Assessore alla Cultura Comune di Todi) – L’intervento di Silvano Spada, che ringraziamo per l’attenzione e l’affetto che ancora una volta dimostra nei confronti della città di Todi, impone alcune considerazioni in merito all’edizione 2016 e al futuro del Todi Festival.

L’Amministrazione comunale ha scelto coraggiosamente di continuare ad investire sul festival, nonostante le difficoltà in cui oggi gli enti sono chiamati ad operare. Lo abbiamo fatto consapevoli che il festival dovesse rappresentare l’appuntamento di punta della stagione culturale tuderte e un’occasione irripetibile di promozione della città.

Ritengo superfluo sottolineare quanto la decisione di Silvano Spada di tornare alla guida del Festival da lui creato trent’anni fa, ci abbia aiutato nel portare avanti questa scelta. Il successo della scorsa edizione in termini di qualità degli eventi, risposta di pubblico e visibilità per la città resta un fatto innegabile.

Per questo saremmo pronti ad affidare il trentennale del festival a Silvano Spada, che ringraziamo per l’impegno e la professionalità con cui ha egregiamente gestito le ultime tre edizioni, nella eventualità che si renda ancora disponibile.

Diversamente da ciò, stante i contatti che l’Amministrazione comunale ha avuto nelle scorse settimane, pubblicheremo nei prossimi giorni un bando per l’individuazione di un direttore artistico e di un soggetto organizzativo in grado di farsi carico della proposta culturale e dell’organizzazione dell’evento stesso, ribadendo altresì piena disponibilità a collaborare con Silvano Spada per scegliere i miglior “giocatori” che sappiano, con noi e la città intera, dare nuova prospettiva al festival per gli anni a venire.

Todi Festival

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*