Stagione 2023/2024 del Teatro Concordia di Marsciano

Dal Teatro di Tradizione alla Riscoperta di Classici

Stagione 2023/2024 del Teatro Concordia di Marsciano

Stagione 2023/2024 del Teatro Concordia di Marsciano

Stagione 2023/2024 – Il Vicesindaco Andrea Pilati ha elogiato l’ampio cartellone della stagione teatrale 2023/2024 del Teatro Concordia di Marsciano, sottolineando l’incremento di spettacoli rispetto all’anno precedente. Pilati ha evidenziato il rafforzamento dell’investimento da parte dell’Ente e la ferma convinzione dell’amministrazione nel valore della proposta culturale teatrale, insieme alla preziosa collaborazione con il Teatro Stabile dell’Umbria. La stagione teatrale si dimostra particolarmente attenta alla partecipazione dei giovani, con la prevista collaborazione dell’Istituto Salvatorelli-Moneta e di associazioni locali, riconosciute come attori fondamentali nel diffondere la cultura teatrale e nel costruire la sensibilità necessaria per valorizzarla.

Il Teatro Concordia di Marsciano ha presentato un calendario avvincente di spettacoli per la stagione 2023/2024, organizzato in collaborazione con il Teatro Stabile dell’Umbria e il Comune. La stagione si inaugura mercoledì 22 novembre alle 20.45 con l’anteprima nazionale dello spettacolo “IO E LEI. Confessioni della Sclerosi multipla” di Fiamma Satta, interpretato da Melania Giglio. Questo intenso spettacolo porta in scena una singolare relazione che somiglia a una seduta psicoanalitica senza filtri, evidenziando la costruzione dell’identità in modo crudo e autentico.

La programmazione prosegue mercoledì 13 dicembre alle 20.45 con “Ballantini & Petrolini”, scritto e interpretato da Dario Ballantini, che rivisita con precisione sette personaggi creati dal grande comico Ettore Petrolini. La regista Maria Grazia Cipriani presenta il classico “Pinocchio” di Carlo Collodi, trasformandolo in un’esperienza onirica dalle sfumature oscure, in scena mercoledì 17 gennaio alle 20.45.

Il regista Guglielmo Ferro dirige “Storia di una capinera“, tratta dal romanzo epistolare di Giovanni Verga, offrendo una visione appassionata della novizia Maria nel contesto della Sicilia borghese, in scena mercoledì 31 gennaio alle 20.45.

Seguono spettacoli come “Succede” di Cecilia di Giuli, diretto da Marco Plini, e “Odissea” con Blas Roca Rey e Monica Rogledi, che racconta la struggente lotta di Ulisse alla ricerca di se stesso. La stagione si chiude giovedì 11 aprile alle 20.45 con “La moglie perfetta” di Giulia Trippetta, che presenta una storia coinvolgente sul percorso di una giovane donna verso la maturità.

Per gli abbonati della stagione 2022/2023, la prelazione per gli abbonamenti inizia lunedì 6 novembre e termina sabato 11 novembre, mentre la vendita dei nuovi abbonamenti è disponibile dal 12 al 19 novembre. La vendita dei biglietti singoli inizia lunedì 20 novembre, con opzioni di prenotazione telefonica tramite il Botteghino Telefonico Regionale del Teatro Stabile dell’Umbria o online sul sito www.teatrostabile.umbria.it. Il botteghino del Teatro Concordia, sito in Largo Goldoni, 9, è aperto in orario di programmazione cinematografica e fornisce ulteriori informazioni tramite l’indirizzo email info@cineconcordia.it e il numero di telefono 075 8748403.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*