Spid e identità digitale, al via gli incontri on line del progetto Gemma

 
Chiama o scrivi in redazione


Spid e identità digitale, al via gli incontri on line del progetto Gemma

Spid e identità digitale, al via gli incontri on line del progetto Gemma

Spid e identità digitale, al via gli incontri on line del progetto Gemma per la Media Valle del Tevere
Il 4, 9, 11, 16 e 18 dicembre laboratori digitali gratuiti per i cittadini. Assessore Consalvi: “la tecnologia per spezzare l’isolamento da Covid e il divario digitale

© Protetto da Copyright DMCA

La formazione digitale si intensifica al tempo del Covid e anche la Media Valle del Tevere promuove 5 giornate di laboratori digitali gratuiti, a partire da domani, venerdì 4 dicembre. Un’opportunità per conoscere e imparare a utilizzare al meglio i servizi digitali utili nella vita quotidiana. Gli appuntamenti, promossi dal Comune di Marsciano (ente capofila della Zona sociale n. 4) in collaborazione con il Digipass Media Valle del Tevere, si svolgeranno sulla piattaforma Zoom nel rispetto delle normative anti-Covid.

Il primo incontro di venerdì 4 dicembre a partire dalle ore 16.00 su tema “Spid e identità digitali”.
I partecipanti potranno imparare a richiedere gratuitamente e a utilizzare lo Spid, ovvero l’identità digitale per accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione, in modo sicuro, semplice e veloce.

Questi cinque appuntamenti – afferma l’assessore ai Servizi informatici e Smart city, Roberto Consalvi – sono un’azione preziosa, perché consentono di rompere l’isolamento cui molte persone sono costrette in questa fase di emergenza sanitaria; e perché andiamo a colmare quel divario digitale ancora presente nelle nostre comunità.

Ci rivolgiamo, per questo, agli over 65, per fornire loro gli strumenti di base per dialogare con il mondo, a testimonianza di quanto il sapere e la formazione siano sempre presenti nella nostra vita”. L’assessore sottolinea anche come questo progetto “si aggiunga e si integri all’azione Digipass che il Comune di Marsciano ha già attivato e sperimentato con successo”.

Questi i temi dei prossimi incontri:

  • Umbria Salute: Servizi digitali del Sistema Sanitario Regionale, prenotazioni e CUP online, ritiro referti (mercoledì 9 dicembre ore 16.00);
  • App per la vita di tutti i giorni: App per la raccolta differenziata, promemoria per medicine, spesa online (venerdì 11 dicembre ore 16.00);
  • Banca on line: Acquisti, f24, bonifici in sicurezza, Pagamenti online, Pagoumbria (mercoledì 16 dicembre ore 16.00);
  • Le notizie nel mondo digitale: Le informazioni online: giornali, medium, fake news (venerdì 18 dicembre ore 16.00).

I 5 incontri si terranno online sulla piattaforma Zoom al seguente link https://us02web.zoom.us/j/89098105301P. Per maggiori informazioni si può telefonare al numero 3498722937 o visitare il sito www.progettogemma.it

“#Gemma il Sapere è prezioso” è un progetto finalizzato ad accrescere la qualità della vita, il benessere delle persone e la cultura digitale in diverse zone sociali dell’Umbria, finanziato dalla Regione Umbria con il Fondo Sociale Europeo, nell’ambito dell’Agenda digitale dell’Umbria e del programma #OPENUMBRIA.

È promosso da un partenariato di enti pubblici e privati quali il Comune di Montone (soggetto capofila), Anci Umbria, Comune di Spello, Comune di Giano dell’Umbria, Fondazione Golinelli, Ic Torgiano-Bettona, Liceo Properzio Assisi e Giove In Formatica Srl.


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*