Sono 9 i Centri estivi operativi sul territorio di Marsciano

 
Chiama o scrivi in redazione


Sono 9 i Centri estivi operativi sul territorio di Marsciano

I primi centri estivi nel territorio comunale di Marsciano hanno iniziato la loro attività, come previsto dalle certificazioni e dai progetti presentati dai soggetti organizzatori nei giorni scorsi. La presentazione della documentazione e la conseguente apertura è avvenuta dopo che gli stessi soggetti si erano coordinati con il Comune di Marsciano nell’ambito del servizio di consulenza e informazione che l’Ente aveva attivato proprio al fine di garantire un controllo preventivo sulla corretta formulazione delle proposte progettuali, soprattutto in fatto di sicurezza.

“Dunque una collaborazione che ha funzionato bene – tornano a sottolineare gli assessori Dora Giannoni e Manuela Taglia – e che sta permettendo l’attivazione, nei tempi e nei modi giusti, di un servizio importantissimo per tante famiglie e utile a ridare occasioni di socialità, pur nel rispetto delle normative anti covid, a tanti bambini che per mesi sono stati costretti a restare nelle loro abitazioni e a limitare le interazioni con i propri coetanei”.

Sono 9 al momento i centri estivi sul territorio comunale. 5 di questi hanno già iniziato ad operare, 2 si attiveranno il 29 giugno e ulteriori 2 sono in corso di attivazione (tra fine giugno e inizio luglio) in attesa che gli organizzatori completino, sulla base delle stesse indicazioni fornite dal Comune, la documentazione necessaria da presentare a corredo del progetto.  Variano, tra un centro e l’altro, le fasce di età dei bambini accolti, che nell’insieme vanno dagli zero ai 14 anni.


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*