Peppucci Lega, garantito pronto soccorso ospedale di Pantalla

 
Chiama o scrivi in redazione


Peppucci Lega, garantito pronto soccorso ospedale di Pantalla

Peppucci Lega, garantito pronto soccorso ospedale di Pantalla

“Le attività di Pronto Soccorso presso l’ospedale di Pantalla saranno garantite, come da indicazione del Commissario all’emergenza covid, Massimo D’Angelo e come comunicato in sede di Assemblea Legislativa dalla governatrice Donatella Tesei. Il Partito Democratico la smetta con questo terrorismo mediatico che non fa altro che creare confusione e allarmismo tra i cittadini”.

Fonte Ufficio Stampa
Acs

È quanto dichiara il consigliere regionale Francesca Peppucci (Lega). “Stiamo vivendo – spiega Peppucci – un periodo molto delicato e difficile per la popolazione e questa speculazione politica non fa bene a nessuno, soprattutto al territorio e ai cittadini. Il pronto soccorso di Pantalla resterà attivo nonostante la riconversione di 24 posti covid prevista dallo scenario 5 dalla Regione Umbria.

Soluzione che, come anticipato, si è resa indispensabile alla luce delle mutate necessità epidemiologiche e che non comporterà, come scrive erroneamente il consigliere Meloni, a una chiusura del pronto soccorso e ad uno svuotamento della struttura o addirittura ad uno ‘smantellamento’ della stessa”. “Il capogruppo del Partito Democratico, Simona Meloni, provveda – conclude Peppucci -con un gesto di onestà intellettuale a diramare immediatamente un’errata corrige al suo comunicato stampa e chieda scusa per quanto erroneamente dichiarato. Il Partito Democratico dovrebbe comprendere che i pazienti covid sono pazienti malati al pari degli altri e come tali necessitano di attenzioni, non possiamo certo negargli le cure dovute. Non è certo responsabilità di chi governa da due anni la regione se le strutture adeguate a far fronte all’emergenza in Regione Umbria si contano nelle dita di una mano”


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*