Note d’Estate, domenica a Todi concerto finale della rassegna di musica classica

 
Chiama o scrivi in redazione


Note d’Estate, domenica a Todi concerto finale della rassegna di musica classica
Note d’Estate, domenica a Todi concerto finale della rassegna di musica classica

Note d’Estate, domenica a Todi concerto finale della rassegna di musica classica
Domenica 4 ottobre 2015 si conclude la stagione concertistica “Note d’Estate” con il concerto dei migliori diplomati del Conservatorio di Musica “Francesco Morlacchi” di Perugia. L’appuntamento è alle ore 18 alla Sala delle Bandiere del Palazzo del Vignola di Todi. I giovani allievi del Conservatorio Alessia Galli (sassofono contralto), Francesco Ensabella (pianoforte) e Nicolò Biccheri (pianoforte) eseguiranno musiche di Ibert, Schulhoff, Skrjabin e Beethoven.

© Protetto da Copyright DMCA

Con grande soddisfazione degli organizzatori, Stefano Giardino per la Scuola Comunale di Musica di Todi e di Lucia Mencaroni per la Gioventù Musicale Italiana, la stagione concertistica, giunta al suo secondo anno, ha visto la partecipazione di un pubblico sempre più numeroso che ha apprezzato la ricchezza dei programmi e l’alto valore artistico degli esecutori arrivati da tutta Italia e dall’estero.

Il Conservatorio Statale di Musica “Francesco Morlacchi” di Perugia è la prima Istituzione di Alta Cultura operante in Umbria con finalità di alta formazione, specializzazione, ricerca e produzione musicale. Fondato oltre duecento anni fa come Istituto Musicale, ed eretto a Conservatorio di Musica con Legge n. 111/1974, ha acquisito definitivamente, con Legge n. 508/1999, lo status di Istituzione di grado universitario. È considerato fra i più vitali e propositivi Conservatori italiani, sia per il prestigio del Corpo Docente, sia per la qualità, quantità e continuità della produzione artistica.

Nel corrente Anno Accademico 2014/2015 il Conservatorio conta 104 Professori ordinari ed è frequentato da oltre 600 studenti italiani e stranieri. Vi si insegnano tutti gli strumenti musicali e le relative materie teoriche nei Corsi Accademici che conducono all’ottenimento dei Diplomi di Laurea di Primo Livello (Triennio) e Secondo Livello (Biennio), oltre ai Corsi pre-accademici, di preparazione ai livelli successivi. Sono inoltre previsti Corsi liberi non vincolati a percorsi accademici, e il Coro di Voci Bianche aperto ai più giovani.

La sede del Conservatorio, di proprietà del Comune di Perugia, deriva dalla ristrutturazione di un monumentale edificio del 1500 che si sviluppa su una superficie di oltre cinquemila metri quadri, con circa settanta aule tutte munite di pianoforte; nell’Auditorium è stato appositamente costruito, su progetto originale del Conservatorio, un grande Organo da concerto, dotato di cinque tastiere a trasmissione meccanica, due pedaliere, cinquantotto registri ed oltre seimila canne.

Oltre alla didattica, è compito del Conservatorio la realizzazione di eventi musicali, con masterclass e produzioni settimanali di concerti gratuiti aperti alla Città di Perugia. Per l’Anno Accademico 2015/2016, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale, saranno programmati concerti adatti e fruibili dalle Scuole di ogni ordine e grado. Dall’Anno Accademico 2013/2014 il Conservatorio è diretto dal Maestro Piero Caraba.

Note d’Estate


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*