Minirugby con le scuole ad Orvieto in collaborazione con l’Orvietana Rugby

 
Chiama o scrivi in redazione


ORVIETO – Minirugby anche ad Orvieto. L’Orvietana Rugby nei venerdì 8 e sabato 9 maggio ha promosso sul campo De Martino un ciclo di partite di rugby e l’immancabile terzo tempo per i bambini delle classi quarte e quinte delle scuole primarie di Orvieto centro e Sferracavallo, che hanno partecipato al progetto “rugby educativo a scuola” durante l’anno scolastico. L’intento della società è stato quello di far conoscere il rugby e il suo mondo lontano da ogni forma di pregiudizio e caoticità. In questo sport le regole si avvicinano molto a ciò che viene insegnato a scuola e nella vita: raggiungere un obiettivo, arrivare alla meta, sostenere un compagno, rialzarsi dopo una caduta. I bambini hanno reagito con entusiasmo alle proposte degli allenatori e hanno avuto la fortuna di conoscere tecnici ed arbitri della Fir Umbria, che sono intervenuti per l’occasione e che hanno spiegato tecniche e modalità per giocare in totale sicurezza.

Il responsabile dell’Orvietana Rugby, Marco Fazi, si ritiene soddisfatto del progetto realizzato nelle due scuole primarie dell’Istituto Comprensivo “Orvieto-Baschi” che lo ha impegnato da ottobre a maggio, concludendosi proprio con le due giornate in campo. Per il prossimo anno la società spera di poter ripetere l’esperienza ricevendo il supporto della Fir e vorrebbe proporla anche ad altri plessi scolastici contando sulla disponibilità dei dirigenti scolastici, degli insegnanti di educazione fisica e dei genitori, affinchè cresca la sana cultura del rugby. L’Orvietana Rugby, a progetto concluso, è già pronta per una nuova sfida.


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*