Marsciano, contributi regionali alle famiglie per i costi dei Centri estivi

 
Chiama o scrivi in redazione


Marsciano, contributi regionali alle famiglie per i costi dei Centri estivi

La Regione Umbria ha pubblicato un bando per l’erogazione di sussidi con cui contribuire, in modo parziale o totale, ai costi sostenuti dalle famiglie residenti o domiciliate in Umbria per la partecipazione di bambini in età prescolare e ragazzi in obbligo di istruzione a Centri estivi che erogano servizi socio-educativi e di educazione motoria e sportiva.

Le domande di accesso al contributo potranno essere inoltrate dalle famiglie direttamente ai Centri estivi frequentati dai bambini, attraverso la compilazione di una apposita delega alla quale dovrà essere allegata copia dei documenti di identità dei genitori e copia delle ricevute di pagamento delle rette rilasciate ai sensi di legge dal Centro estivo. Il beneficio potrà essere richiesto dalle famiglie per ogni figlio avente i requisiti di accesso al medesimo.

Il Centro estivo, quindi, una volta raccolte tutte le deleghe delle famiglie, provvede ad inviarle alla Regione, in una unica soluzione, entro l’11 settembre 2020.

Le domande che arrivano dai Centri estivi, contenenti le richieste delle famiglie, saranno oggetto di una istruttoria dalla quale deriverà una graduatoria di merito complessiva dei minori aventi diritto al sussidio, elaborata in base a criteri che privilegiano la più piccola età dei bambini, la presenza di disabilità, la situazione lavorativa dei genitori.

Il contributo massimo riconosciuto è di 70 euro la settimana (per un massimo di 11 settimane) per i bambini nati successivamente al 31.12.2016 e di 50 euro la settimana per tutti gli altri (sempre per un massimo di 11 settimane). L’importo erogabile sarà calcolato sulla base delle ricevute di pagamento del servizio presentate dalle famiglie per il tramite del Centro estivo delegato, riferite alle settimane di frequenza del Centro stesso.  L’erogazione avverrà tramite bonifico direttamente sul conto corrente indicato dalla famiglia nel modulo di delega.

Informazioni sul bando con allegati i moduli che devono compilare sia le famiglie che i Centri estivi sono reperibili al seguente indirizzo https://www.regione.umbria.it/istruzione/bandi-e-contributi/centri-estivi. Le famiglie interessate sono quindi invitate a rivolgersi, anche in fase di compilazione della delega, direttamente ai Centri estivi frequentati dai propri figli.


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*