Il Sindaco Ruggiano: contatti per creare un secondo punto vaccinale a Todi

 
Chiama o scrivi in redazione


Todi, un anno difficile ma anche ricco di progetti

Il Sindaco Ruggiano: contatti per creare un secondo punto vaccinale a Todi

L’Amministrazione Comunale di Todi, appreso dell’incomprensibile ed ingiustificabile decisione del Distretto Sanitario della Media Valle del Tevere di spostare il Centro Vaccinale dalla struttura ospedaliera della Media Valle del Tevere al CVA di Ammeto, si è messa subito al lavoro, insieme al Commissario al Coronavirus Dottor D’Angelo, per cercare di venire incontro alle esigenze della popolazione della parte sud del Distretto.

© Protetto da Copyright DMCA

In tal senso è stata raggiunta un’intesa, sia pure di massima e da formalizzare nelle prossime ore, nella quale la Regione dell’Umbria si è detta disponibile a valutare la creazione di un secondo punto vaccinale nel Comune di Todi.

“Da parte nostra”, ha dichiarato il Sindaco Antonino Ruggiano, “siamo sempre disponibili alla collaborazione con gli uffici regionali, come sempre abbiamo fatto, nella certezza che soltanto con la collaborazione fra enti si possano trovare le soluzioni migliori per i cittadini. Ringraziamo la Presidente Tesei e il Commissario D’Angelo per la sensibilità dimostrata nei confronti dei nostri cittadini”.

Se le premesse dovessero essere confermate, i prossimi giorni dovrebbero essere decisivi per l’implementazione del servizio anche nel nostro Comune, affinché i problemi relativi alle prenotazioni ed alle lunghe attese siano definitivamente superati.


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*