Il 26 giugno la fine dei lavori di riqualificazione di Montemolino

Il 26 giugno la fine dei lavori di riqualificazione di Montemolino, inaugurazione alle 18, si conclude il progetto “Tre Borghi sul Tevere”

Il 26 giugno la fine dei lavori di riqualificazione di Montemolino

Sabato 26 giugno 2021 alle ore 18,00 l’Amministrazione Comunale inaugurerà la fine dei lavori di riqualificazione del Borgo di Montemolino.

Con l’inaugurazione si compone il puzzle del progetto “Tre Borghi sul Tevere” che ha riguardato i centri Frazionali di Cecanibbi, Ripaioli e Montemolino per un costo complessivo di € 500.000. Il Sindaco Antonino Ruggiano sottolinea “la significativa attività messa in campo dal Comune in questi anni sul piano della programmazione per il reperimento di fondi determinanti alla riqualificazione del patrimonio pubblico e lo sviluppo del territorio”.

Gli fa eco l’Assessore ai LLPP Moreno Primieri, il quale sottolinea come “l’attenzione all’edilizia storica di tutto il territorio, non solo del centro storico principale, forma quell’immagine di città e di territorio che si è andata via via stratificando e consolidando nel corso dei secoli.

LEGGI ANCHE – Ospedale Media Valle del Tevere, in corso riattivazione dei servizi

Tale eredità materiale e culturale fa parte del nostro patrimonio storico e collettivo e come tale va valorizzata, in modo che possa essere tramandata e riletta dalle future generazioni”. Nello specifico il progetto esecutivo è stato redatto dall’Ufficio Urbanistica e Gestione del Territorio e fa parte del programma di riqualificazione dei Borghi rurali finanziato al 90 % da fondi che derivano dal PSR e gestiti dal GAL MVT attraverso il c.d. PAL (piano di azione locale), con una compartecipazione in termini finanziari ed economici del Comune.

I lavori hanno comportato il sostanziale rifacimento delle opere di urbanizzazione e la soprastante pavimentazione nel nucleo storico della Frazione di Montemolino, oltre alla pubblica illuminazione. L’attuale stato del borgo di Montemolino, pur non presentando una situazione critica, manifestava pur sempre la necessità di un intervento di riqualificazione complessiva. Lo stralcio funzionale di Montemolino ha previsto un costo di circa 70.000.

Allo scopo di sottolineare la puntualità e gestione dell’appalto del Servizio LLPP del Comune, nonché della parte privata esecutrice, si precisa che la fine lavori è avvenuta nel 2020 e solo a causa delle restrizioni dovute alla pandemia le opere saranno ufficialmente consegnate alla cittadinanza sabato prossimo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*