Droga, un arresto e una denuncia per spaccio a Todi

Lotta allo spaccio della droga, a Deruta denunciato giovane

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Todi, nell’ambito della loro attività investigativa mirata al contrasto dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti, nei giorni scorsi hanno individuato un albanese di 22 anni, responsabile di aver spacciato dosi di cocaina a due ragazzi e arrestavano un suo ospite, connazionale, per aver violato una precedente misura cautelare.

I militari hanno fermato l’albanese nella zona di Perugia, subito dopo aver ceduto ai due giovani, di Marsciano e Magione, altrettanti dosi di “polvere bianca”.

Dalla successiva perquisizione, nel domicilio dell’albanese, i Carabinieri hanno arrestato per la seconda volta un suo amico, connazionale, per aver spacciato altre dosi di sostanza stupefacente. G.A., 20enne disoccupato e senza fissa dimora, anch’egli clandestino, veniva pertanto condotto presso la Casa di Reclusione di Spoleto, dopo le formalità di rito.

Nel corso della stessa indagine venivano segnalati, alla Prefettura di Perugia – U.T.G., quali assuntori di sostanze stupefacenti, i due ragazzi che avevano acquistato la droga per loro uso personale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
19 + 9 =