Deruta, l’amministrazione torna ad investire in opere pubbliche

 
Chiama o scrivi in redazione


Deruta, tre giorni di festeggiamenti per la patrona dei ceramisti Santa Caterina

Deruta, l’amministrazione torna ad investire in opere pubbliche
Una illuminazione tutta nuova, 1.706 corpi illuminanti verranno sostituiti da lampade LED

“Dopo 2/3 anni di consolidamento del bilancio il comune di Deruta riprende ad investire e lo fa intercettando fondi Europei e stanziando proventi amministrativi derivanti dalla buona amministrazione degli ultimi 4 anni. Circa 1 milione e 600 mila euro di investimenti che serviranno al miglioramento l’edilizia scolastica, la viabilità e al risparmio energetico sull’illuminazione pubblica”.

E’ quanto ha spiegato in un incontro con la stampa Alvaro Verbena sindaco di Deruta e la sua Giunta. “Ripartiamo – ha spiegato Lio Mancinelli assessore ai lavori pubblici e ambiente – dalla razionalizzazione della gestione ed efficientamento energetico degli impianti di illuminazione pubblica.

Dopo una attenta e puntigliosa ricerca del miglior fornitore, in questi giorni è stata appaltata per nove anni la gestione dell’impianto di illuminazione pubblica comprensivo della fornitura di energia elettrica, per una spesa annua di 199.735 euro. E’ bene sottolineare che l’impresa è stata individuata da Consip con un risparmio di circa 50.000 euro rispetto ad altri fornitori.

Questo canone comprende.

Riqualificazione energetica, manutenzione straordinaria e adeguamento tecnologico degli impianti di illuminazione. L’intervento più significativo prevede la sostituzione di 1.706 corpi illuminanti con lampade con tecnologia LED”.

Deruta


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*