Comune Marsciano, zona sociale 4, al via 5 laboratori artistici rivolti ai giovani

Comune Marsciano, zona sociale 4, al via 5 laboratori artistici rivolti ai giovani

5 laboratori artistici creativi destinati, gratuitamente, a giovani dai 14 ai 19 anni per favorire lo sviluppo e la crescita della persona e delle sue potenzialità espressive e approfondire la conoscenza del territorio e della comunità in cui vive.  È questo il contenuto del progetto di politiche giovanili “Laboratori artistici per giovani creativi”, finanziato dal Fondo politiche giovani (annualità 2019 e 2021), che i Comuni della Zona sociale n. 4 della Media Valle del Tevere promuovono insieme alla cooperativa sociale Frontiera Lavoro.

L’obiettivo del progetto è, innanzitutto, quello di prevenire e contrastare il disagio giovanile, compreso quello dovuto all’uso non consapevole delle piattaforme digitali e il rischio di esclusione sociale, sostenendo e accompagnando i giovani nel percorso di crescita, autonomia, responsabilizzazione e realizzazione personale. A tal fine, del progetto fanno parte anche attività di orientamento professionale, di formazione sul contesto territoriale dal punto di vista economico, sociale e culturale, e incontri con imprenditori.

“Il Comune di Marsciano, in questo caso nell’ambito della Zona sociale n. 4 – spiega il vicesindaco Andrea Pilati con delega alle politiche giovanili – continua ad investire in attività formative rivolte al mondo dei giovani. Dopo i percorsi attivati negli anni passati, tra cui ricordo il corso di marketing territoriale ‘Pillole di comunicazione’, il corso di lettura ad alta voce ‘Officina LeggoPerTe’ e il progetto culturale formativo sul fumetto ‘Masters & Monsters’, ora è la volta di questo importante e articolato progetto che coinvolge i giovani su percorsi formativi tematici, dal teatro al videomaking, che presentano potenzialità anche sotto il profilo delle opportunità professionali”.

I laboratori riguardano il teatro, il fumetto e l’illustrazione, la fotografia e il videomaking e saranno attivati in tutti i comuni della Zona sociale 4 con la seguente collocazione territoriale:

  • “Remix”, laboratorio di teatro avrà come sedi Massa Martana e Deruta
  • “Segni sghembi”, laboratorio di fumetto e illustrazione si svolgerà a San Venanzo
  • “Flashforward”, laboratorio di reportage fotografico si svolgerà a Marsciano e Fratta Todina
  • “Presa diretta”, laboratorio di fumetto declinato in chiave giornalistica avrà sede a Todi e Monte Castello di Vibio
  • “Zoom”, laboratorio di videomaking con l’utilizzo del cellulare si svolgerà a Marsciano e Collazzone.

Le iscrizioni sono aperte e l’inizio delle attività è previsto nel corso del mese di febbraio 2023, una volta predisposti, anche sulla base delle iscrizioni pervenute, i calendari dei laboratori. Tutte le informazioni dettagliate su attività laboratoriali e modalità di iscrizione sono disponibili all’indirizzo https://www.frontieralavoro.org/news/laboratori-artistici-per-giovani-creativi/ o contattando i seguenti recapiti: francescaduranti@frontieralavoro.org – 0755002458 – 3701592768.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*