Case popolari a Todi, Lega Nord, prima ai cittadini in difficoltà

Giovanna Fortunati, insieme a SALVINI, parla di edilizia residenziale sociale

Case popolari a Todi, Lega Nord, prima ai cittadini in difficoltà

Case popolari a Todi, Lega Nord, prima ai cittadini in difficoltà

TODI – “Quando saremo al governo della città metteremo subito in pratica a livello comunale le modifiche approvate alla legge regionale che regola l’accesso ai bandi per l’assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale sociale – è l’intervento di Giovanna Fortunati, candidata per la lista Lega Nord Todi per Adriano Ruspolini sindaco – Tale proposta di modifica, elaborata dalla Lega Nord Umbria ed approvata in sede di Consiglio regionale, parte da un presupposto ineccepibile riguardo le case popolari: prima gli umbri. La modifica, infatti, consente l’accesso alle graduatorie solo a chi risiede o lavora stabilmente sul territorio regionale da almeno 5 anni e non 2 anni come era in precedenza.

Un presupposto vincolante che concede maggiori possibilità a chi contribuisce allo sviluppo socio-economico del territorio e quindi è sostanzialmente “legato” ad esso. Molto importanti anche le altre modifiche che riguardano la possibilità di partecipare ai bandi anche ai coniugi separati che in sede di separazione si sono visti affidare la casa di proprietà all’altro coniuge. Significativo anche il limite imposto di 10mila euro di beni mobili e immobili e l’esclusione di chi in passato ha occupato abusivamente una casa.

Tali provvedimenti della Lega Nord Umbria – ribadisce la Fortunati – rappresentano un tentativo di aiutare i nostri concittadini in difficoltà economica, offrendo loro maggiori possibilità di ottenere una casa popolare, senza vedersi scavalcare in graduatoria da famiglie straniere che non hanno alcune legame con il territorio. Anche a Todi – conclude – applicheremo tali condizioni per garantire ai cittadini tuderti il rispetto e la dignità che meritano”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
14 ⁄ 7 =