Caregiver familiari, pubblicato avviso per l’accesso a contributi, domande entro il 3 febbraio 2022

Coloro che svolgono le funzioni di caregiver familiare possono fare domanda di contributo entro il 3 febbraio 2022

 
Chiama o scrivi in redazione


Caregiver familiari pubblicato avviso accesso contributi domande febbraio

Caregiver familiari, pubblicato avviso per l’accesso a contributi, domande entro il 3 febbraio 2022

Il Comune di Marsciano, in qualità di capofila della Zona sociale n. 4 della Media Valle del Tevere, ha pubblicato un avviso per la concessione di contributi ai caregiver familiari, ovvero a coloro che su base volontaria e non professionale assistono e si prendono cura di un familiare o di un affine che non sia autosufficiente e sia bisognoso di assistenza globale e continua ai sensi dell’art.3. comma 3 della Legge 104/92 (ai fini dell’accesso al contributo la definizione puntuale del caregiver familiare, così come inserita nell’avviso, fa riferimento all’articolo 1, comma 255, della Legge n. 205 del 27 dicembre 2017).

Fonte: Comune di Marsciano

L’intervento a favore dei caregiver familiari consiste nell’erogazione di un contributo economico per lo svolgimento delle funzioni di assistenza. L’importo del contributo varia in base all’Isee (indicatore della situazione economica equivalente) con un massimo di 3.000 euro annui di contributo con Isee fino 25.000,00 euro e 2.400 euro di contributo annuo con Isee da 25.001,00 euro a 35.000,00 euro.

“Con queste risorse – spiega l’assessore alle politiche sociali del Comune di Marsciano, Manuela Taglia – la Zona sociale interviene concretamente a sostegno di tante famiglie che al proprio interno riescono a prendersi cura dei propri cari non più autosufficienti, permettendo così la loro permanenza, fin quando possibile, nel proprio domicilio circondati da un ambiente familiare e appagante dal punto di vista affettivo”.

Per accedere a tale contributo il caregiver deve essere in possesso di determinati requisiti, tra cui essere residente in uno dei comuni della Zona sociale 4 (Collazzone, Deruta, Fratta Todina, Marsciano, Massa Martana, Monte Castello di Vibio, San Venanzo, Todi), fare parte del nucleo familiare della persona da assistere o avere la residenza in altro modulo abitativo, ma collocato nella medesima struttura, avere un Isee (Indicatore della situazione economica equivalente) del nucleo familiare non superiore a 35mila euro, avere acquisito il consenso della persona che assiste o di un suo amministratore di sostegno, tutore o curatore.

La domanda dovrà essere presentata entro le ore 13.00 del 3 febbraio 2022 e con una delle seguenti modalità:

  • a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Marsciano, nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 13.00 ed il martedì e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00;
  • a mezzo raccomandata a/r al seguente indirizzo: Comune di Marsciano – Largo Garibaldi, 1 06055 Marsciano (PG)
  • tramite posta elettronica certificata (PEC) a: comune.marsciano@postacert.umbria.it

Tutte le informazioni, compresi i requisiti per accedere al contributo, i criteri con cui saranno valutate le domande e la modulistica per la presentazione delle istanze, sono reperibili all’indirizzo  https://www.comune.marsciano.pg.it/archivio2_notizie-e-comunicati_0_2429.html.

Per chiarimenti ed informazioni è possibile inviare una e-mail con oggetto “avviso pubblico per l’accesso al contributo economico concesso ai caregiver familiari, finalizzato al sostegno del ruolo di cura e di assistenza (ex DPCM del 27 ottobre 2020, in attuazione del comma 255 dell’art. 1 della Legge n. 205/2017)” all’indirizzo l.leandri@comune.marsciano.pg.it o telefonare allo 0758747277.


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*