Marsciano, cambio in Giunta, Patrizia Trequattrini nuovo assessore al posto di Roberto Consalvi

Consalvi si è dimesso nei giorni scorsi per motivi di lavoro

 
Chiama o scrivi in redazione


Cambio nella Giunta comunale Patrizia Trequattrini nuovo assessore

Marsciano, cambio in Giunta, Patrizia Trequattrini nuovo assessore al posto di Roberto Consalvi

Nei giorni scorsi Patrizia Trequattrini è stata nominata alla carica di assessore del Comune di Marsciano al posto di Roberto Consalvi, il quale ha rassegnato le proprie dimissioni a causa di sopraggiunte maggiori incombenze lavorative che ne hanno di fatto reso inconciliabili i tempi di lavoro con quelli necessari a portare avanti al meglio l’impegno amministrativo. Allo stesso tempo, tuttavia, Roberto Consalvi ha accattato l’incarico di Consigliere comunale, quale primo dei non eletti nella lista Fratelli d’Italia, proprio a seguito delle dimissioni da tale ruolo di Patrizia Trequattrini.

Fonte: Comune di Marsciano

“Ringrazio Roberto Consalvi – afferma il sindaco Francesca Mele – per la competenza che ha saputo esprimere nel gestire, in questi due anni e mezzo, deleghe importanti e delicate, a partire dall’ambiente, dall’informatizzazione dei servizi e dalla formazione professionale. Sono certa che nel suo ruolo di consigliere comunale potrà continuare a dare un supporto importante all’azione di questa amministrazione, in particolare sulla materia della sostenibilità ambientale delle attività produttive per la quale è stato appositamente delegato. E naturalmente auguro buon lavoro a Patrizia Trequattrini che è già operativa nella gestione delle proprie deleghe e sta lavorando in piena sinergia con tutta la Giunta. Allo stesso tempo l’augurio di buon lavoro va al consigliere Roberto Lepanti che si occuperà di progetti legati al miglioramento della viabilità nei centri abitanti”.

Con il cambio di assessore si è dato seguito, all’interno della Giunta, anche ad un riassetto delle materie assegnate. Questo il nuovo quadro di deleghe al sindaco e ai singoli assessori:

  • Sindaco Francesca Mele: Personale, Urbanistica ed edilizia, Ambito sociale, Politiche per la sicurezza, Polizia locale, Rapporti con le società partecipate, Protezione civile, Bilancio, Comunicazione, Programmazione europea, Ambiente ed Energia, Politiche per lo sport.
  • Vicesindaco Andrea Pilati: Politiche cultuali, Sviluppo economico, Turismo e valorizzazione del territorio, Politiche giovanili e Consulta dei giovani, Rapporti con le frazioni, Servizi informartici e smart city.
  • Assessore Francesca Borzacchiello: Lavori e opere pubbliche, Ricostruzione post sisma, Manutenzioni, Patrimonio, Cimiteri, Verdi e parchi pubblici.
  • Assessore Manuela Taglia: Salute e servizi sanitari, Politiche di sostegno alla famiglia, Politiche di sostegno alla disabilità, Associazionismo e volontariato, Politiche sociali.
  • Assessore Dora Giannoni: Politiche scolastiche, Nidi d’infanzia, Trasporto scolastico ed extrascolastico, Mense scolastiche, Rapporti con la Scuola comunale di musica.
  • Assessore Patrizia Trequattrini: Viabilità, Fiere e mercati, Lavoro e formazione professionale, Commercio, Politiche di genere.

Novità riguardano anche le specifiche materie e i progetti sui quali il sindaco ha delegato i consiglieri comunali. Al presidente del Consiglio Vincenzo Antognoni, che si occupa della manifestazione  Musica per i Borghi e ai consiglieri Angelo Facchini e Giorgia Platoni che hanno in capo rispettivamente  la promozione delle attività sportive con supporto alle relative associazioni e la programmazione europea legata alle politiche agricole, si uniscono il consigliere Roberto Lepanti, che si occuperà di miglioramento della viabilità nei centri abitati e il consigliere Roberto Consalvi, che seguirà la sostenibilità ambientale delle attività produttive presenti nel territorio.


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*