Blocco studentesco Todi, arrivate le sedie all’Ipsia

Gli studenti al rientro dell'anno scolastico avevano sollevato la problematica

Blocco studentesco Todi, arrivate le sedie all’Ipsia. Finalmente sono arrivate ieri mattina all’IPSIA, da parte della provincia, le tanto attese sedie. Gli studenti – spiega in una nota Nicola Mariotti, rappresentante dell’istituto professionale e responsabile cittadino del Blocco Studentesco – al rientro dell’anno scolastico avevano sollevato la problematica segnalandola ai nostri militanti presenti all’interno dell’istituto. Si tratta tra l’altro di una questione che da due anni viene esposta dai nostri rappresentanti durante i consigli d’istituto”.

“Nonostante ciò – prosegue Mariotti – in due anni abbiamo sempre ricevuto risposte negative a riguardo. In seguito alla sollecitazione degli studenti il nostro movimento si è dunque attivato prontamente denunciando il fatto e successivamente siamo stati contattati dal consigliere provinciale Floriano Pizzichini che ha donato al nostro movimento 15 sedie”.

“Il Blocco Studentesco Todi ha dunque consegnato lo scorso lunedì, come atto simbolico, le 15 sedie, al fine di sollecitare la provincia e di far porre più attenzione su quelle che sono le attrezzature basilari di cui necessita una scuola. Ieri mattina sono infine giunte all’istituto circa una trentina di sedie dalla provincia, grazie anche all’interessamento della dirigenza dell’istituto professionale. Gli studenti si sono detti soddisfatti di questo intervento anche se il numero delle sedie non è ancora sufficiente per soddisfare le esigenze del corpo studentesco”.

“Il Blocco Studentesco – conclude Mariotti – continuerà ad essere al fianco degli studenti per affrontare e risolvere le problematiche interne agli istituti tuderti”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*