Uno-due di Paolo Genovese a Todi

Uno-due di Paolo Genovese a Todi

Settimana all’insegna di Paolo Genovese quella che si è aperta a Todi, dove il regista è di casa in tutti i sensi. Qui ha il suo buen retiro, qui dirige in estate l’Umbria Cinema Festival, qui ha ambientato il suo film “Una famiglia perfetta”, qui ha scritto “Perfetti Sconosciuti”. Al Teatro Comunale è iniziato infatti al Comunale l’allestimento e le prove dell’adattamento teatrale del film con più remake in tutto il mondo. Lo spettacolo, con Dino Abbrescia, Alice Bertini, Marco Bonini, Paolo Calabresi, Massimo De Lorenzo, Lorenza Indovina e Valeria Solarino, sarà proposto al pubblico domenica 17 dicembre (ore 17) con le scene di Luigi Ferrigno, i costumi di Grazia Materia e le luci di Fabrizio Lucci.

Sul palcoscenico la storia di amicizia, amore e tradimento che porta quattro coppie di amici a confrontarsi e a scoprire, appunto, di essere tra loro dei “perfetti sconosciuti”. “Ognuno di noi ha tre vite: una pubblica, una privata e una segreta. Un tempo quella segreta era ben protetta nell’archivio della nostra memoria, oggi nelle nostre sim. Cosa succederebbe se quella minuscola schedina si mettesse a parlare?”, si legge nella nota di presentazione della commedia, che vede, durante una cena, un gruppo di amici decidere di fare un gioco della verità mettendo i propri cellulari sul tavolo, condividendo messaggi e telefonate e mettendo così a conoscenza l’un l’altro dei propri segreti più profondi.

La rappresentazione teatrale sarà preceduta, sabato 17 dicembre, alle ore 18, nella Sala del Consiglio comunale, da un altro Paolo Genovese, quello scrittore. In programma, infatti, c’è anche la presentazione del suo ultimo libro “Il rumore delle cose nuove”, appena uscito per Einaudi. Qui la soddisfazione illecita di una curiosità trascina le vite di sette persone in un vortice che le avvolge, le incastra, le fa scontrare. Mentre ogni residuo di normalità viene eroso dalla forza dirompente dei segreti: alcuni piccoli, altri insostenibili, ciascuno col proprio rumore. Tre famiglie, che per anni si sono sfiorate nelle strade di Milano senza conoscersi, trascorrono le loro esistenze fra rancori, bugie e momenti di felicità finché un incontro imprevisto non stravolge tutto. Allora il caos prende il sopravvento sul fragile equilibrio che le regge e rischia di spazzarle via.

Non si tratterà di una presentazione “normale”, visto che la presenza in città della compagnia teatrale vedrà coinvolgere, nella lettura di alcuni brani del libro gli attori di “Perfetti Sconosciuti”. A dialogare con Paolo Genovese il giornalista Luca Ginetto, caporedattore della TGR Rai Umbria.
L’uno-due di Genovese si inserisce all’interno del fitto cartellone di iniziative natalizie in programma a Todi, tra mostre, concerti, mercatini e spettacoli teatrali, fino a domenica 7 gennaio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*