Torgiano: Aperto il bando per il contributo al soggiorno estivo per pensionati

 
Chiama o scrivi in redazione


Torgiano: Aperto il bando per il contributo al soggiorno estivo per pensionati

Torgiano: Aperto il bando per il contributo al soggiorno estivo per pensionati

Torgiano: Aperto il bando per il contributo al soggiorno estivo per pensionati

Vicesindaco Persia: “ Fondamentale per i nostri pensionati uscire dal paese per svagarsi, specialmente dopo un periodo di chiusura lungo ed estenuante”

Torgiano: Anche quest’anno l’Amministrazione comunale di Torgiano fornisce un contributo per l’organizzazione di un soggiorno estivo per anziani (6-20 giugno ‘21), nel rispetto delle normative vigenti in merito emergenza da Covid- 19. Le domande di adesione dovranno essere presentate inderogabilmente entro il 21 maggio 2021 presso l’Ufficio URP del Comune di Torgiano (piano terra) nei giorni di martedì (mattina e pomeriggio) e venerdì (solo mattina). Per informazione contattare il numero 0759886020.

Una iniziativa questa importante che il comune ogni anno rifinanzia per permettere ai pensionati cittadini di Torgiano, di usufruire di una vacanza (è stata scelta Alba Adriatica) organizzata dove i partecipanti saranno accompagnati in autobus nella località balenare e ripresi dopo 15 giorni. Ad assisterli saranno degli operatori della Croce Rossa. “L’amministrazione torgianese tiene particolarmente a questo soggiorno estivo per anziani – ha detto Attilio Persia assessore alle politiche sociali e Vicesidaco di Torgiano – che anche lo scorso anno ha avuto tante iscrizioni.

E’ fondamentale per i nostri pensionati uscire dal paese per svagarsi, specialmente dopo un periodo di chiusura lungo e stremante come quello appena passato. La mia speranza è che quando partiranno il 6 giugno, i partecipanti siano tutti vaccinati, se così non fosse sarà nostra cura mettere a disposizioni tamponi per partire in sicurezza. Passare 15 giorni in amicizia senza dover pensare a guidare, ma solo a fare una bella vacanza, credo che sia importante per tornare a sorridere alla vita”.


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*