Todi, teatro: al via la stagione di prosa con i grandi nomi della scena italiana

Si parte il 5 novembre con la prima nazionale della nuova commedia di Vincenzo Salemme “Una festa esagerata”

 
Chiama o scrivi in redazione


Todi, teatro: al via la stagione di prosa con i grandi nomi della scena italiana. Il Teatro Comunale di Todi è stata la location scelta per illustrare agli abbonati ed alla stampa la nuova Stagione di Prosa e Danza 2016/2017, presentata martedì 18 ottobre dal Direttore del Teatro Stabile dell’Umbria Franco Ruggieri insieme al Sindaco Carlo Rossini e all’Assessore alla Cultura Andrea Caprini.

Sarà una stagione di qualità con i grandi nomi della scena italiana: Vincenzo Salemme, Daniele Pecci, Maddalena Crippa, Aterballetto, Fabrizio Bentivoglio, Anna Foglietta, Neri Marcorè e Tullio Solenghi.

Otto gli spettacoli in cartellone, sette per gli abbonati più “Todi is a small town in the center of Italy“ scritto e diretto dall’artista tuderte Livia Ferracchiati (fuori abbonamento). Un’anteprima nazionale, “Una festa esagerata” di e con Vincenzo Salemme, e tre esclusive regionali per Todi: “Amleto” con Daniele Pecci e Maddalena Crippa, lo spettacolo di danza “Bliss” della compagnia Aterballetto e il “Decameron” con Tullio Solenghi. Tre le produzioni del Teatro Stabile dell’Umbria: “L’ora di ricevimento” con Fabrizio Bentivoglio per la regia di Michele Placido, “La pazza della porta accanto”, spettacolo di Alessandro Gassmann con Anna Foglietta, e la rappresentazione di Livia Ferracchiati.

Invariato il costo dei biglietti e degli abbonamenti. Per avvicinare i più giovani al teatro, anche quest’anno è stata rinnovata la formula dell’abbonamento ‘scuola’, che comprende 5 spettacoli, due dei quali a scelta degli studenti che desiderano personalizzare la propria esperienza a teatro.

La stagione si apre sabato 5 novembre con il debutto nazionale di “Una festa esagerata”, la nuova commedia scritta, diretta e interpretata da Vincenzo Salemme, in cui l’attore napoletano racconta in chiave realistica e divertente il lato oscuro e grottesco dell’animo umano. “Lo spettacolo – afferma Salemme – nasce da un’idea che avevo in mente da tempo. Volevo parlare di coloro che vivono nascondendosi dietro lo scudo delle convenzioni, coloro che vivono le relazioni sociali usando il codice dell’ipocrisia come unica strada per la sopravvivenza. Sopravvivenza alle ‘chiacchiere’, alle ‘voci’, ai sussurri pettegoli e sospettosi dei vicini. Spero che questa commedia strappi risate e sproni al dialogo. Un dialogo tra persone. Che si rispettano e, seppure con qualche sforzo, provino a volersi bene”.

Durante la conferenza stampa, il Sindaco Rossini ha ribadito l’ottima collaborazione con il Teatro Stabile dell’Umbria ed ha anche presentato una curiosa e interessante novità: il ritorno a Todi del libretto di sala della serata inaugurale del Teatro Comunale nell’agosto 1876, annunciata dal suo sito www.carlorossinitodi.it .

La campagna abbonamenti parte il 19 fino al 25 ottobre con la prelazione per gli abbonati della passata stagione, mentre dal 26 al 31 ottobre ci sarà la vendita delle tessere per i nuovi abbonati.

ABBONAMENTI – COME, DOVE E QUANDO
Prelazione per gli abbonati della scorsa stagione (19-25 ottobre)
Per confermare gli abbonamenti della passata stagione è possibile rivolgersi da mercoledì 19 a martedì 25 ottobre 2016 alla biglietteria del Teatro Comunale di Todi (tel. 075.8956706) tutti i giorni dalle ore 16 alle 19.30.

Vendita nuovi abbonamenti (26- 31 ottobre)
La vendita dei nuovi abbonamenti avverrà da mercoledì 26 fino a lunedì 31 ottobre 2016 sempre alla biglietteria del Teatro Comunale di Todi.

Prezzi abbonamento 7 spettacoli
Platea e posto palco I ordine
Intero € 94,50
Ridotto € 73,50 (sotto 26 e sopra 65 anni)

Posto palco II ordine e III ordine centrale
Intero € 77
Ridotto € 59,50 (sotto 26 e sopra 65 anni)

Abbonamenti scuola (2 e 3 novembre)
Per sottoscrivere l’abbonamento scuola (5 spettacoli, di cui 2 a scelta) è possibile rivolgersi mercoledì 2 e giovedì 3 novembre 2016 alla biglietteria del Teatro Comunale di Todi (tel. 075.8956706) dalle ore 16 alle 19.30.

BIGLIETTI – COME E QUANDO
Prenotazioni telefoniche (Botteghino Telefonico Regionale)
Si può prenotare al Botteghino Telefonico Regionale del Teatro Stabile dell’Umbria (075.57542222) tutti i giorni feriali dalle 16 alle 20 fino al giorno precedente lo spettacolo.
I biglietti possono essere inoltre acquistati mediante carta di credito sul sito internet www.teatrostabile.umbria.it

Vendita (Biglietteria Teatro Comunale di Todi)
I biglietti possono essere acquistati contattando la biglietteria del Teatro Comunale di Todi (tel. 075.8956706) il giorno prima dello spettacolo dalle 16 alle 19.30 e il giorno dello spettacolo dalle ore 18 fino ad inizio spettacolo.
Da venerdì 4 novembre possono essere acquistati i biglietti per gli spettacoli fino ad aprile 2017.

Prezzi biglietti
Platea e posto palco I ordine
Intero € 21
Ridotto € 16 (sotto 26 e sopra 65 anni)

Posto palco II ordine e III ordine centrale
Intero € 17
Ridotto € 14 (sotto 26 e sopra 65 anni)

Posto palco III ordine laterale e IV ordine
€ 9,00

Per lo spettacolo “Todi is a small town in the center of Italy” (fuori abbonamento)
Intero € 10
Ridotto € 7 (sotto 26 e sopra 65 anni e abbonati Stagione di Prosa)
Ridotto abbonati € 6

INFORMAZIONI
Comune di Todi
Ufficio Cultura: 075.8956700/1 – Biglietteria: 075.8956706 – cultura@comune.todi.pg.it
Ufficio Informazioni Turistiche: 075.8956227

PROGRAMMA
STAGIONE DI PROSA E DANZA 2016/2017 – TEATRO COMUNALE DI TODI

Sabato 5 novembre 2016
UNA FESTA ESAGERATA
Anteprima nazionale
commedia scritta, diretta e interpretata da Vincenzo Salemme
con Nicola Acunzo, Vincenzo Borrino, Antonella Cioli, Sergio D’Auria, Teresa Del Vecchio, Antonio Guerriero, Giovanni Ribò, Mirea Flavia Stellato
musiche Antonio Boccia
costumi Francesca Romana Scudiero
scene Alessandro Chiti
una produzione: Diana or.i.s.

Giovedì 15 dicembre 2016
AMLETO
Esclusiva regionale
di W. Shakespeare
adattamento e regia Daniele Pecci
con Daniele Pecci, Maddalena Crippa, Rosario Coppolino e con Giuseppe Antignati, Sergio Basile, Mario Pietramala, Mauro Racanati, Marco Imparato, Vito Favata, Maurizio Di Carmine, Mariachiara Dimitri, Pierpaolo De Mejo, Domenico Macrì, Andrea Avanzi
costumi Maurizio Millenotti
disegno luci Mirko Oteri
musiche originali Patrizio Maria D’artista
una produzione: Compagnia Molière

Sabato 14 gennaio 2017
BLISS
Esclusiva regionale
coreografia Johan Inger
musica Keith Jarrett
LEGO
coreografia, allestimento e costumi Giuseppe Spota
musiche Ezio Bosso, A Filetta, Jóhann Jóhannsson, Ólafur Arnalds/Nils Frahm
luci Carlo Cerri
una produzione: Aterballetto

Sabato 28 gennaio 2017
L’ORA DI RICEVIMENTO
di Stefano Massini
regia Michele Placido
con Fabrizio Bentivoglio e Francesco Bolo Rossini, Giordano Agrusta, Arianna Ancarani, Carolina Balucani, Rabii Brahim, Vittoria Corallo, Andrea Iarlori, Balkissa Maiga, Giulia Zeetti, Marouane Zotti
scene Marco Rossi
costumi Andrea Cavalletto
musiche originali Luca D’Alberto
voce cantante Federica Vincenti
luci Simone De Angelis
una produzione: Teatro Stabile dell’Umbria, si ringrazia la Fondazione Brunello e Federica Cucinelli

Domenica 19 febbraio 2017
LA PAZZA DELLA PORTA ACCANTO
di Claudio Fava
uno spettacolo di Alessandro Gassmann
con Anna Foglietta e Alessandra Costanzo, Angelo Tosto, Cecilia Di Giuli, Gaia Lo Vecchio, Giorgia Boscarino, Liborio Natali, Olga Rossi, Sabrina Knaflitz, Stefania Ugomari Di Blas
ideazione scenica Alessandro Gassmann
costumi Mariano Tufano
musiche originali Pivio & Aldo De Scalzi
disegno luci Marco Palmieri
una produzione: Teatro Stabile dell’Umbria, Teatro Stabile di Catania

Venerdì 10 marzo 2017
TODI IS A SMALL TOWN IN THE CENTER OF ITALY
scritto e diretto da Livia Ferracchiati
dramaturg Greta Cappelletti
con Caroline Baglioni, Michele Balducci, Elisa Gabrielli, Stella Piccioni, Ludovico Röhl
aiuto regia, movimenti scenici e costumi Laura Dondi
scene Lucia Menegazzo
ideazione luci Emiliano Austeri
consulenza illuminotecnica Giacomo Marettelli Priorelli
riprese e montaggio video Brando Currarini e Ilaria Lazzaroni
una produzione: Teatro Stabile dell’Umbria

Martedì 28 marzo 2017
QUELLO CHE NON HO
drammaturgia e regia Giorgio Gallione
liberamente ispirato all’opera di Pier Paolo Pasolini
canzoni di Fabrizio De Andrè
con Neri Marcorè e con Giua, Pietro Guarracino e Vieri Sturlini
voci e chitarre arrangiamenti musicali Paolo Silvestri
collaborazione alla drammaturgia Giulio Costa
scene Guido Fiorato
luci Aldo Mantovani
una produzione: Teatro dell’Archivolto

Sabato 8 aprile 2017
DECAMERON
Un racconto italiano in tempo di peste
Esclusiva regionale
progetto e regia Sergio Maifredi
con Tullio Solenghi
in collaborazione con Gian Luca Favetto
consulente letterario Maurizio Fiorilla
una produzione: Teatro Pubblico Ligure, con il patrocinio dell’Ente Nazionale Boccaccio


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*