Todi Festival, Margherita Vicario con l’Orchestra Multietnica di Arezzo

 
Chiama o scrivi in redazione


Todi Festival, Margherita Vicario con l’Orchestra Multietnica di Arezzo

Todi Festival, Margherita Vicario con l’Orchestra Multietnica di Arezzo

Dopo il sold out di Valerio Aprea, in programma questa sera al Chiostro di San Fortunato, domani alle ore 21, Todi Festival torna al Teatro Comunale con lo spettacolo, in esclusiva regionale, Storie della buonanotte per bambine ribelli. Tratto dall’omonimo best-seller di Elena Favilli e Francesca Cavallo, vede in scena Margherita Vicario accompagnata dalle musiche dal vivo dell’Orchestra Multietnica di Arezzo, diretta dal Maestro Enrico Fink, con la regia di Francesco Frangipane.

C’era una volta… una principessa? Macché! C’era una volta una bambina che voleva andare su Marte. Ce n’era un’altra che diventò la più forte tennista al mondo e un’altra ancora che scoprì la metamorfosi delle farfalle.

L’attrice e cantautrice Margherita Vicario dà voce a scienziate, pittrici, astronaute, sollevatrici di pesi, musiciste, giudici, chef… Esempi di coraggio, determinazione e generosità per tutti i giovani sognatori.

LEGGI ANCHE – Attesa a Todi Festival per Valerio Aprea con Gola e altri pezzi brevi

Volge al termine la rassegna Todi Off che domani, alle ore 19 presso il Nido dell’Aquila, porta in scena il debutto nazionale Rimini: un filosofo del divertimento che cavalca il giorno e la notte vendendo sogni, un’operatrice balneare alle prese con i problemi del suo stabilimento, una cameriera che fa la stagione a Rimini nello stesso albergo da cinque anni e un’influencer a caccia dell’ultima tendenza.

Questi i personaggi con cui si trova a dialogare un giornalista arrivato in Riviera spinto dalla domanda: che cos’ha Rimini? Perché questo luogo e non un altro è diventato nell’immaginario nazionalpopolare italiano – ma anche all’estero – il simbolo della vacanza e del divertimento che va bene per tutti?

Dall’intreccio delle loro risposte, in una specie di intervista continua e ininterrotta, prende forma il racconto caleidoscopico di quella metropoli balneare che è la Riviera Romagnola.

A chiudere gli Incontri con l’Autore, domani, il Generale Leonardo Tricarico che con Gregory Alegi presenterà il libro Ustica, un’ingiustizia civile. Modera l’incontro la giornalista Federica Menghinella.

Todi Festival prosegue fino a Domenica!


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*