Todi, edilizia cimiteriale: partono gli investimenti nelle frazioni

 
Chiama o scrivi in redazione


Todi, edilizia cimiteriale: partono gli investimenti nelle frazioni
Todi, edilizia cimiteriale: partono gli investimenti nelle frazioni

Todi, edilizia cimiteriale: partono gli investimenti nelle frazioni.

Individuati 400mila euro per realizzare nuovi loculi nei tre cimiteri frazionali di Casemasce, Torregentile e Asproli-Porchiano. La Giunta comunale di Todi ha individuato i fondi necessari alla realizzazione di nuovi loculi presso i tre cimiteri frazionali di Casemasce, Torregentile e Asproli-Porchiano.

Per effettuare tali interventi, l’Amministrazione comunale ha destinato risorse per 400.000 euro. Per i cimiteri di Casemasce e Asproli-Porchiano è già stata redatta la progettazione preliminare, mentre è in corso quella per Torregentile. Entro un mese si darà corso alle progettazioni definitive.

Il progetto per il cimitero frazionale di Casemasce prevede un intervento fino ad una capienza massima di 90 loculi, fino a 50 per quello di Asproli-Porchiano e di 25 loculi per Torregentile. Prima della fine dell’anno sarà inoltre definita la concessione dei loculi a chi ne farà richiesta, anche confermando le domande precedentemente avanzate.

“Con questi nuovi interventi – commenta il Sindaco di Todi Carlo Rossini – continua l’attenzione dell’Amministrazione comunale per le frazioni che hanno più volte chiesto interventi nei cimiteri. Oltre alle risorse già individuate per i tre cimiteri frazionali, gli uffici comunali stanno predisponendo un piano di interventi che interesserà anche altri cimiteri del territorio”.

Todi


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*