Strada dei Vini del Cantico promuove il territorio

 
Chiama o scrivi in redazione


Strada dei Vini del Cantico promuove il territorio
Strada dei Vini del Cantico promuove il territorio

Strada dei Vini del Cantico promuove il territorio
TORGIANO – La Strada dei Vini del Cantico continua a partecipare ad importanti fiere del settore turistico sempre con lo spirito della promozione e con l’obiettivo di far conoscere le eccellenze dei suoi territori. Ed è fitto in questo mese di ottobre il calendario degli appuntamenti utili per la presentazione dei propri prodotti turistici.

© Protetto da Copyright DMCA

Uno di questi è stato già archiviato visto che la Strada ha partecipato alla BTS di Montecatini, la più importante Borsa Europea di settore riservata al Turismo Sportivo, Attivo e del Benessere Termale, riconosciuta come l’unica manifestazione realmente rappresentativa, utile e completa per gli operatori del settore.

Nella giornata di lavoro del 2 ottobre scorso, la Strada ha partecipato ai momenti di approfondimento, aggiornamento e formazione organizzati in collaborazione con le principali associazioni nazionali ed internazionali del settore, acquisendo così idee, spunti ed innovazioni.

Dall’8 al 10 ottobre, invece, la Strada dei Vini del Cantico sarà al TTG Incontri di Rimini con la presenza nello stand della Regione Umbria. TTG Incontri è considerata la più importante fiera italiana del turismo b2b in Italia e tra le prime cinque in Europa. Con oltre 60.000 presenze, è la fiera in cui tutta l’industria dei viaggi (nazionale e internazionale) si riunisce per contrattare, fare networking, attivare nuovi business, confrontarsi, trovare nuove idee.

La Strada dei Vini del Cantico, oltre che durante le iniziative fuori dai confini umbri, è sempre molto attiva anche sul proprio territorio. Così nell’ambito del WTE (World Tourism Expo) – Salone Mondiale del Turismo Città e Siti Unesco, in programma a Perugia, Assisi e Spoleto dal 10 al 13 ottobre, lunedì 12 ottobre la Strada sarà ad Assisi, presso la Sala delle Volte, per partecipare al workshop B2B con offerte riguardanti le Eccellenze dell’Umbria, il Turismo Responsabile e il Turismo Sostenibile per incontrare i buyers interessati al prodotto turistico presentato. Oltre ai buyers italiani sono stati selezionati buyers stranieri provenienti da Austria, Germania, Svizzera, Belgio, Olanda, Francia, Regno Unito, USA e Paesi Scandinavi, per un totale di 70 operatori.

Un ottobre quindi ricco di iniziative alle quali la Strada parteciperà sempre con l’obiettivo primario della promozione dei propri associati e dei loro prodotti, oltre che dei territori dei 12 comuni aderenti (Assisi, Bettona, Cannara, Collazzone, Fratta Todina, Marsciano, Massa Martana, Monte Castello di Vibio, Perugia, Spello, Todi, Torgiano) e della sua grande rete di eccellenze, tra cantine, frantoi, strutture ricettive, ristoranti, anche grazie al lancio di pacchetti turistici studiati per l’occasione.

Strada dei Vini del Cantico


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*