Sicurezza Todi, Rossini, azioni e progetti concreti per la città

Il nostro progetto si chiama “La sicurezza di tutti”: si tratta di una vera e propria filosofia di intervento

 
Chiama o scrivi in redazione


Approvati bilancio consuntivo 2015 e di previsione 2016-2018
foto Marco Giugliarelli Sindaco Rossini

Sicurezza Todi, Rossini, azioni e progetti concreti per la città

TODI – Torniamo sul tema sicurezza perché alcuni esponenti della destra tuderte continuano a confondere la sicurezza urbana con l’ordine pubblico. L’ordine pubblico è, e rimane, di competenza dello Stato e dei suoi organi: Questura, Prefettura e Forze dell’Ordine, che nella nostra città si sono sempre contraddistinte per professionalità e vicinanza ai cittadini.

Il nostro progetto si chiama “La sicurezza di tutti”: si tratta di una vera e propria filosofia di intervento, caratterizzata dalla compartecipazione e dalla condivisione di obiettivi e strategie di  attuazione da parte di soggetti diversi e finalizzata all’instaurazione di un legame di fiducia e di collaborazione tra Istituzioni pubbliche e privati cittadini.

Tra i principali strumenti per la promozione della sicurezza, sono centrali i patti per l’attuazione della sicurezza urbana sottoscritti da Prefetto e Sindaco, con i quali individuare concretamente gli interventi da mettere in campo per la sicurezza urbana. Il Sindaco Carlo Rossini ha già sottoscritto un patto con la Prefettura di Perugia, che occorre adeguare alle nuove norme previste dalla legge da poco approvata in Parlamento su iniziativa del Ministro dell’Interno Marco Minniti.

In questo terremo conto di eventuali indicazioni o osservazioni avanzate da associazioni di categorie e del volontariato. È nostra intenzione coinvolgere, mediante appositi accordi, le associazioni di volontariato per la tutela e la salvaguardia dell’arredo urbano, delle aree verdi e dei parchi cittadini.

Altri punti del nostro programma di governo sono:

– Costituzione di una consulta comunale per la sicurezza aperta a tutti i soggetti interessati. Sviluppo di azioni concrete sul tema della prevenzione dei reati.

-Costante attenzione alla prevenzione dei fenomeni di violenza nelle sue diverse manifestazioni, che si estrinsecano in atti di intolleranza di razza, di religione e di genere. Le Istituzioni hanno il compito di richiamare la società e i suoi cittadini ai principi di integrazione, legalità, solidarietà e rispetto.

– Attivazione di un servizio di videosorveglianza diffuso.

– Potenziamento dell’ufficio di Polizia Municipale.

– Modifica del Regolamento di Polizia Locale per recepire tutte le novità contenute nella nuova legge sulla sicurezza urbana.

Anche su questi temi noi proponiamo azioni concrete, la destra slogan e paura.

Coalizione di centrosinistra di Todi per Carlo Rossini Sindaco


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*