Ospedale di Pantalla: situazione critica, impossibile garantire sicurezza malati

 
Chiama o scrivi in redazione


Ospedale di Pantalla: situazione critica, impossibile garantire sicurezza malati

Ospedale di Pantalla: situazione critica, impossibile garantire sicurezza malati

La situazione dell’ospedale di Pantalla è prossima al collasso. A denunciarlo sono Cgil, Cisl e Uil che ricevono una richiesta di aiuto e intervento immediato dal personale del nosocomio della Media Valle del Tevere. “C’è un focolaio Covid tra gli operatori sanitari che sono totalmente esausti – spiegano Fp Cgil, Fp Cisl e Uil Fpl – al contempo il pronto soccorso non riesce più a reggere l’onda di ricoveri che lo sta investendo”.
“In questo modo – continuano i sindacati – è impossibile per il personale garantire la sicurezza dei malati in arrivo, con la separazione della zona grigia (dove far sostare i sospetti) da quella con i pazienti covid positivi.
Non essendoci un percorso ben definito pulito/sporco, non essendoci una reale zona filtro e un numero di operatori sufficiente a garantire ricambio e separazione del personale, il rischio di nuovi focolai è altissimo. Chiediamo un intervento immediato della Usl Umbria 1 a tutela del personale e della sicurezza dei pazienti”, concludono i sindacati.


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*