Museo, nuovi strumenti per la promozione e la fruizione

Illustrati gli obiettivi del progetto di riallestimento multimediale della collezione ospitata a palazzo Pietromarchi e il nuovo sito del circuito Terre & Musei dell’Umbria

Museo, nuovi strumenti per la promozione e la fruizione

Museo, nuovi strumenti per la promozione e la fruizione

Un nuovo sito dedicato al circuito museale Terre & Musei dell’Umbria, un progetto di riallestimento del Museo dinamico del Laterizio e delle Terrecotte e un piccolo kit di oggetti ludici e didattici pensato per migliorare la fruibilità del muso da parte delle famiglie. Sono queste le novità legate al Museo marscianese presentate sabato 9 aprile, presso la sala V. Vallerani di palazzo Pietromarchi, dal Comune di Marsciano, rappresentato da Villelma Battistoni, responsabile del settore Cultura, e da Sistema Museo, il soggetto gestore dei musei umbri del circuito Terre & Musei, rappresentato dalla Vicepresidente Simona Menci. Insieme a loro anche Carolina Filizzola di Sistema Museo e Virginia Lombrici, architetto del team che curerà il progetto di riallestimento multimediale della collezione.

Il nuovo sito, www.umbriaterremusei.it, è on line dall’inizio del 2016 ed è stato pensato per presentare agli utenti e promuovere non solo i 12 musei umbri che fanno parte del circuito, con le loro collezioni ed eventi, ma tutto il territorio che li ospita, sottolineando, anche con dei video dedicati, il profondo legame tra le collezioni d’arte ed i percorsi storici, economici e sociali delle comunità locali, aspetti che si ritrovano pienamente espressi proprio con il Museo di Marsciano e la tradizione legata alla lavorazione dei laterizi che caratterizza questa porzione di territorio umbro.

Oltre al nuovo sito i musei potranno beneficiare anche di un “kit per famiglie”, personalizzato per ognuna delle 12 strutture, rappresentato da una scatola al cui interno è presente del materiale ludico e didattico. “L’obiettivo – come ha spiegato Simona Menci – è quello di agevolare la visita e la permanenza nel museo delle famiglie, proponendo delle soluzioni che permettano, soprattutto ai più piccoli, di esplorare lo spazio museale in modo libero e divertente”.

Al centro della presentazione c’è quindi stato il progetto “#mattonEterno” di implementazione di servizi multimediali che interesserà il Museo dinamico del Laterizio e delle Terrecotte, progetto cofinanziato per l’80% dalla Regione dell’Umbria, attraverso il Fondo europeo per lo Sviluppo e la Coesione (Fsc), e per il restante 20% dal Comune di Marsciano.

Questo riallestimento avrà lo scopo di migliorare l’accessibilità fisica, didattica ed emotiva alla collezione presente nel museo e favorire l’integrazione tra visite e attività laboratoriali.

Questo sarà fatto tramite l’inserimento di sistemi e tecnologie multimediali e non, volte a garantire una nuova comunicazione grafica e nuovi metodi di interazione con i visitatori a partire dalle animazioni virtuali.

Lo sviluppo e la realizzazione del progetto vedrà all’opera diverse figure professionali che si occuperanno dei vari aspetti.

Tra loro gli architetti Lorenzo Greppi e Virginia Lombrici, che si occuperanno della progettazione museografica, Giovanni Bovini e Renato Covino che cureranno l’attività di ricerca storica e bibliografica, Carolina Filizzola che fornirà il supporto tecnico operativo al nuovo allestimento.

A loro si uniranno poi i tecnici delle aziende Ibam Cnr e Mediaware che svilupperanno e forniranno le applicazioni e le strumentazioni multimediali.

Museo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*