Marsciano, proseguono le iniziative del progetto Sport Power

 
Chiama o scrivi in redazione


Marsciano, proseguono le iniziative del progetto Sport Power

Marsciano, proseguono le iniziative del progetto Sport Power

È intervenuto anche il Comune di Marsciano, rappresentato dall’assessore Manuela Taglia, al seminario internazionale, che si è svolto a Trevi tra il 6 e 7 luglio, organizzato nell’ambito del progetto Sport Power: Promoting Sport for Women Empowerment”. Si tratta di un progetto finalizzato a promuovere le pari opportunità nello sport e quindi favorire la partecipazione delle donne nelle attività sportive e contrastare gli stereotipi di genere.

LEGGE ANCHE – Distretto Todi-Marsciano leader per i vaccinati in Umbria

Una prima fase del progetto, avviato ad inizio 2020, era stata presentata lo scorso settembre, sempre a Trevi. È cofinanziato dal programma Erasmus+ e promosso dall’Associazione Travelogue e dall’A.S.D. Trevi Volley, con il patrocinio dei Comuni di Marsciano e Trevi. Vi aderiscono organizzazioni di Spagna, Regno Unito e Romania. Al seminario umbro, insieme al gruppo del Trevi Volley, hanno preso parte 14 partecipanti dalla Romania con il Liceul Teoretic “Emil Racovita”, e dalla Spagna con l’associazione Iniciativa Internacional Joven.

“È un piacere essere qui – ha affermato Manuela Taglia nel portare anche i saluti del consigliere con delega alle attività sportive del Comune di Marsciano, Angelo Facchini – e partecipare di nuovo in presenza ad una delle iniziative di questo progetto che affronta un tema decisivo quale è quello della parità dei diritti tra i generi e lo declina nel mondo dello sport, dove non è raro assistere, specialmente nell’ambito di alcune discipline, ad atteggiamenti sessisti che a volte sfociano in vere e proprie discriminazioni.

Passa infatti anche dallo sport la possibilità di una più piena valorizzazione delle competenze e dell’occupabilità delle donne. Faccio quindi i complimenti a Travelogue, associazione capofila del progetto, per aver dato continuità a questo percorso anche nella tempesta del Covid e saputo stimolare tante sinergie tra i partner italiani e internazionali”.

Sport Power proseguirà nei prossimi mesi fino alla conferenza finale che dovrà tenersi entro il 2021 nella città di Malaga in Spagna. Per maggiori informazioni sulle attività del progetto visita il sito http://wom-emp.eu/.


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*