Marsciano, prorogata al 31 agosto 2020 la validità dei documenti


Scrivi in redazione

Marsciano, prorogata al 31 agosto 2020 la validità dei documenti

La validità dei documenti di riconoscimento e di identità che sono scaduti o hanno scadenza successivamente alla data al 17 marzo 2020 è prorogata in automatico fino al 31 agosto. Si tratta di una misura contenuta nel Decreto Legge n. 18/202o, cosiddetto Cura Italia, contenente tutta una serie di provvedimenti legati all’emergenza epidemiologica da coronavirus e finalizzati al potenziamento del Servizio sanitario nazionale e al sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese.

Tale misura, di fatto, va a snellire in questa fase emergenziale il lavoro burocratico svolto dagli uffici anagrafe dei comuni ed elimina, in questo periodo di forti limitazioni ai movimenti l’urgenza per i cittadini di recarsi presso gli uffici per il rinnovo dei documenti.

Si sottolinea tuttavia che la proroga della validità non è operativa ai fini dell’espatrio. Quindi la validità del documento per andare all’estero continuerà ad essere quella riportata sullo stesso.

Si ricorda, infine, che fino al 3 aprile 2020, e salvo proroghe, l’accesso all’ufficio anagrafe del Comune di Marsciano è così organizzato:

  • Le richieste di informazione verranno evase solo tramite contatto telefonico dalle ore 8.30 alle ore 9.30 e dalle ore 12.00 alle ore 14.00 ai seguenti recapiti: 0758747269-270 – email: batassa@comune.marsciano.pg.it, s.tini@comune.marsciano.pg.it.
  • Carte di identità e altre pratiche di estrema e documentata urgenza: l’accesso agli uffici sarà consentito solo tramite appuntamento da prendere tramite contatto telefonico dalle ore 8.30 alle ore 9.30 e dalle ore 12.00 alle ore 14.00 ai seguenti recapiti: 0758747269-270 – email: batassa@comune.marsciano.pg.it, s.tini@comune.marsciano.pg.it.
  • Sono sospesi i seguenti procedimenti: pubblicazione di matrimonio/celebrazione matrimoni/unioni civili/procedura di divorzio/separazione/consegna decreto concessione cittadinanza italiana per richiesta giuramento/cittadinanza art. 4 c. 2 Legge 91/92.
  • Eventuali accessi agli Uffici per pratiche legate a casi di urgenza motivata e comprovata verranno valutati dal personale addetto.
  • Dichiarazioni di nascita e denunce di morte: l’accesso agli uffici sarà consentito dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00 ad una sola persona per operatore in servizio e l’ingresso avverrà solo dopo l’uscita dell’utente precedente.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*