Marsciano, conclusione d’autore per Musica per i Borghi

Luca Carboni a Marsciano

Ultimi due concerti per il festival di Musica per i Borghi 2015 a Marsciano. Primo dei due appuntamenti è quello di giovedì 23 luglio, alle 21.30, nella piazza del borgo di Papiano dove saliranno sul palco “I Musici” di Francesco Guccini, la storica superband che per anni lo ha accompagnato nel corso della sua lunga carriera artistica e che è oggi impegnata in un tour italiano. Ad emozionare il pubblico dal vivo con tutti i grandi successi del poeta-cantautore modenese saranno le chitarre e la voce di Juan Carlos “Flaco” Biondini, il pianoforte di Vince Tempera, le percussioni, il sax e le tastiere di Antonio Marangolo ed il basso di Pierluigi Mingotti. Quasi due ore di spettacolo interpretando i brani più famosi di Guccini, da “Il vecchio e il bambino” a “La locomotiva”, da “Autogrill” a “L’Avvelenata”, da “Auschwitz” a “Dio è morto”, fino a “Noi non ci saremo”, “Canzone per un’amica”, “Vedicara” e “Cyrano”.

La chiusura del festival è invece in programma sabato 25 luglio, sempre alle 21.30, a Marsciano con il concerto gratuito del cantautore bolognese Luca Carboni e della sua band. Con le sue canzoni ha raccontato la sua generazione, quella degli anni ’80, una fusione di una musica impegnata e musica pop. Il successo è arrivato presto, a 21 anni, con il singolo “Ci stiamo sbagliando”, poi il primo video su VideoMusic, che lo rende celebre. La grande occasione per Luca Carboni gli è stata data dagli Stadio che, dopo aver letto un suo testo, gli propongono di scrivere un pezzo. Nasce così “Navigando controvento”, che sarà pubblicato nel loro album. E da quel momento è stato un continuo successo fino al gennaio 2015 quando viene pubblicato l’album di Marco Mengoni “Parole in circolo” che contiene il brano “Se io fossi te” scritto proprio da Luca Carboni. Il cantautore si è sempre distinto per il carattere intimista e riflessivo dei suoi testi e, al tempo stesso, per la grande capacità di trascinare stadi, piazze, spiagge. Da “Mare, mare” a “Ci vuole un fisico bestiale”, da “Silvia lo sai” a “Farfallina” fino a “Le ragazze” sono tante le canzoni famose di Luca Carboni che sale sul palcoscenico di Musica per i Borghi allestito nella rinnovata Piazza della Vittoria.
Sarà una serata di story-music: un po’ di narrazione di sé davanti agli spettatori e brani celebri che hanno regalato tante emozioni ai suoi fan.

A ottobre 2013 l’artista ha festeggiato i 30 anni di carriera con il nuovo album raccolta “Fisico & Politico” con 3 brani inediti e 9 grandi successi riproposti in duetto con Tiziano Ferro, Elisa, Jovanotti, Alice, Miguel Bosé, Franco Battiato, Biagio Antonacci, Cesare Cremonini e Samuele Bersani. Il primo inedito e singolo estratto dall’album è, appunto, il brano “Fisico & politico” in duetto con Fabri Fibra.

Lui che vive il palco come un ambiente naturale si racconterà dunque a Marsciano tra canzoni dei suoi album e testi scritti per tanti grandi artisti con cui ha all’attivo collaborazioni importanti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*