Manutenzione straordinaria, bitumato il centro abitato di Bastardo

 
Chiama o scrivi in redazione


Manutenzione straordinaria, bitumato il centro abitato di Bastardo

Manutenzione straordinaria, bitumato il centro abitato di Bastardo

Nuova bitumatura per il centro abitato di Bastardo. L’intervento si estende per 250 metri lineari di viabilità, in un tratto ricompreso tra due rotatorie che intersecano le strade regionali in direzione Massa Martana e Giano dell’Umbria. Nei prossimi giorni è previsto il rifacimento della segnaletica orizzontale.

A darne l’annuncio la consigliera provinciale con delega alla Viabilità, Erika Borghesi che spiega come questo sia “un intervento necessario ed atteso dalla cittadinanza. Si ripristinano  così condizioni di sicurezza e vivibilità del centro abitato poiché vi insistono numerose attività commerciali compresa un’attività ricettiva”.

Con la bitumatura della SR 316 Monti Martani, all’altezza del centro abitato di Bastardo, si concludono gli interventi sulle strade regionali nel comprensorio di Todi che hanno visto interessate le Sr 79 Bis Orivietana, SR 317 Marscianese, SR 397 Monte Molino.

Da domani inizieranno i lavori nel comprensorio di Foligno.  Si comincia sempre sulla SR 316 Monti Martani all’altezza di Fiamenga, per poi proseguire sulla SR 3 Flaminia, SR 147 Assisana, SR 444 Subasio e SR 77 Val di Chienti.

L’importo complessivo è di 500 mila euro di finanziamento regionale previsto dalla DGR 436 per il triennio 2018/2020.

“Gli uffici di Gestione Viabilità della Provincia – spiega ancora Borghesi – stanno lavorando all’individuazione delle priorità da inserire nella prossima programmazione triennale 2021/2023.

Prossimamente si riprenderà con numerosi interventi sulle strade provinciali, a dimostrazione che l’attività non si è mai fermata e dell’attenzione dell’amministrazione nel migliorare le condizioni di sicurezza della rete viaria”.


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*