Mancini e Peppucci incontrano amministratori Media Valle del Tevere

Mancini e Peppucci incontrano amministratori Media Valle del Tevere

“La Regione dovrà lavorare al fianco dei Comuni”. I candidati della Lega alle imminenti elezioni regionali, Valerio Mancini e Francesca Peppucci, hanno incontrato a Marsciano questa mattina, insieme al Senatore Luca Briziarelli, gli amministratori della Media Valle del Tevere. L’incontro, organizzato dal Sindaco di Marsciano Francesca Mele, ha riscosso la partecipazione di molti cittadini, del Sindaco di Deruta, Michele Toniaccini e dell’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Deruta, Cristina Canuti.

“Il nostro impegno – hanno esordito i candidati Lega, Mancini e Peppucci – sarà quello di operare sempre in sintonia con i Sindaci, di qualsiasi schieramento politico, perché la Regione non può agire in autonomia, senza ascoltare le esigenze che provengono dal territorio. In cinquant’anni di disastrosa gestione della sinistra, la nostra Regione ha guadagnato il demerito di essere tra le più povere d’Italia: abbiamo il dovere di lavorare per risollevare l’economia dell’Umbria e per riuscirci non si può prescindere dal lavoro congiunto tra amministratori regionali e comunali.

Gli Umbri hanno bisogno di tornare a credere nella loro terra, di veder premiato il merito e non più i soliti amici degli amici, di avere una sanità dei territori che funzioni, che sia in grado di garantire servizi eccellenti in tempi brevi. In ambito rifiuti c’è poi bisogno di valorizzare le nostre partecipate, in un’ottica di piena collaborazione tra i vari gestori, e questo può passare solo dal coordinamento regionale con tutti i comuni, dall’Alta Valle del Tevere fino alla Media Valle del Tevere.

Necessario inoltre che la nostra Regione sia forte e determinata a voler un’FCU unica e indivisa, dall’Alto Tevere fino a Terni, con un gestore unico dell’infrastruttura e del servizio di biglietteria, e questo possono farlo solo Rete Ferroviaria Italiana (RFI) e Trenitalia, per garantire efficienza nei trasporti, con tempi di percorrenza degni di una regione sviluppata. Gli interessi delle nostre comunità su questi temi sono pieni e condivisi. Il 27 ottobre chiediamo sostegno alla cittadinanza per centrare tutti i nostri obiettivi”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
17 × 3 =