Lega Nord, nasce a Marsciano sezione Media Valle del Tevere

 
Chiama o scrivi in redazione


Lega Nord, nasce a Marsciano sezione Media Valle del Tevere
Ferdinando Piazzoli con Matteo Salvini

Lega Nord, nasce a Marsciano sezione Media Valle del Tevere
Piazzoli e Iori: “L’anno scorso eravamo soli, oggi siamo molti di più e domani cresceremo ancora”

Nasce la sezione della Lega Nord nel comprensorio della Media Valle del Tevere. Ad annunciarlo sono Ferdinando Piazzoli, referente politico e Christian Iori, referente organizzativo. “Siamo nati con lo scopo di crescere ed abbattere gli schemi, a difesa ed a sostegno del cittadino. L’anno scorso eravamo soli, oggi siamo molti di più e domani cresceremo ancora – asseriscono i due referenti della Lega Nord Marsciano – Siamo nati nel 2015 a sostegno del programma politico del nostro leader Matteo Salvini – proseguono – In un ambiente “politicamente ostile” e “diversamente democratico” come questo, abbiamo deciso di scommettere e di investire su di noi, e su chi, come noi, vuole migliorare le cose. Siamo nati come scommessa, Ci hanno definito “quattro fanatici fuori di testa, che presto sarebbero scomparsi”, oggi rispondiamo con la sezione e con il 14% dei consensi nelle elezioni Regionali del 2015”.

Abbiamo in Matteo Salvini – continuano Iori e Piazzoli – un leader che ha le idee ben chiare: il made in Italy, la lotta all’immigrazione clandestina, la sicurezza, la tutela e la difesa del cittadino, del lavoratore, del pensionato, dello studente e delle radici. E noi abbiamo tutta l’intenzione di rilanciare queste idee e questi programmi in cui crediamo e per i quali ci stiamo impegnando. Ovvio – proseguono – chi parla troppo, chi denuncia, chi ottiene sempre più consensi diventa scomodo, ma non per questo ci tireremo indietro. Siamo felici di essere scomodi.

Christian Iori
Christian Iori

La Lega Nord a Marsciano si afferma per la prima volta ed è la nascita di un’alternativa di persone attaccate al territorio che vogliono piegare la storia, e che a Marsciano hanno già iniziato a riscriverla. Dimostreremo che siamo in tanti – affermano – molti di più di quelli che alcuni credono. Tutto sta nell’infondere coraggio alla gente che ad oggi è restia ad esporsi pubblicamente, impaurita dall’ombra rossa. Lavoreremo per entrare nelle amministrazioni locali della Media Valle del Tevere a partire proprio da Marsciano. Siamo un gruppo di persone oneste e decise, in grado di contrastare il malgoverno e l’incapacità di ascoltare e di risolvere i problemi della gente. Del resto, proprio a Marsciano, troviamo una maggioranza incolore che a metà della sua legislatura ancora non è riuscita a dare una svolta al paese, mentre il centro continua a svuotarsi e le attività rischiano il tracollo. Non siamo nel “palazzo” ma, presto, arriveremo anche lì, sgretolando la politica dei favori e sostituendola con la politica dei meriti, dei cittadini e del territorio. Insieme si può”.


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*