La Mobilitazione Sanitaria nella Media Valle del Tevere

M5S, SI-AV e PSI uniscono le forze per affrontare le criticità delle strutture sanitarie dell’Umbria

La Mobilitazione Sanitaria nella Media Valle del Tevere

La Mobilitazione – La mobilitazione sanitaria nella Media Valle del Tevere è in pieno svolgimento. Il Partito Democratico, insieme a M5S, SI-AV e PSI, sta conducendo una serie di incontri nelle strutture sanitarie dell’Umbria per affrontare le criticità esistenti. L’obiettivo è quello di conoscere e toccare con mano le problematiche che affliggono il sistema sanitario della regione.

La tappa di ieri ha riguardato le strutture sanitarie della Media Valle del Tevere, da Torgiano a Pantalla, passando per Marsciano. L’ospedale di Pantalla è stato al centro dell’attenzione, essendo una delle strutture coinvolte dall’ultima delibera di riorganizzazione ospedaliera varata dall’amministrazione regionale.

Nonostante i trionfalismi ufficiali dei Comuni di centrodestra, per gli abitanti della Media Valle del Tevere, le decisioni della Regione rappresentano un definitivo impoverimento dell’ospedale di Pantalla. L’ospedale perde autonomia e specializzazioni, e tutte le promesse sul futuro sembrano diventare vane.

Nel corso degli incontri, si è fatto sentire anche il Comitato di cittadini in difesa dell’ospedale, che protesta contro la smobilitazione della sanità pubblica nell’area. Questo gruppo di cittadini attivi sta cercando di far sentire la propria voce, in difesa di un servizio sanitario pubblico di qualità per tutti.

In questo contesto, la mobilitazione sanitaria nella Media Valle del Tevere rappresenta un importante momento di confronto e di lotta per la difesa dei diritti dei cittadini e per la salvaguardia del sistema sanitario pubblico dell’Umbria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*