Giornate FAI di Primavera, Claudio Ranchicchio Assessore, grande apprezzamento

Le visite hanno una durata complessiva massima di 25 minuti

Progetto natura, cultura e sentieri - La bellezza vi aspetta

Giornate FAI di Primavera, Claudio Ranchicchio Assessore, grande apprezzamento

Desidero esprimere il più grande apprezzamento da parte mia e dell’ Amministrazione Comunale di Todi al Gruppo FAI Todi, una realtà oramai imprescindibile per il tessuto culturale tuderte, che si prepara a dare il via alle Giornate FAI di Primavera, un appuntamento tradizionale, ma quest’anno messo a forte rischio dalla pandemia.

Ma grazie alla tenacia della Presidente Giammarioli e di tutto il Direttivo, anche stavolta il FAI di Todi è riuscito ad organizzare un weekend di grande interesse storico e culturale con il Patrocinio del Comune di Todi. Dopo essere stati l’unica realtà umbra a partecipare alle Giornate FAI per le scuole a marzo con due videotour del Complesso di San Fortunato e del Tempio della Consolazione, ora il Gruppo FAI è chiamato a curare questo nuovo importante appuntamento.

Foto di fausto manasse da Pixabay

Sabato 15 e domenica 16 Maggio infatti, con il prezioso contributo degli Studenti del Liceo Jacopone e dell’Istituto Ciuffelli-Einaudi saranno disponibili delle visite guidate nel caratteristico e bellissimo Castello di Pontecuti.

La visita ripercorrerà la storia millenaria dell’abitato, partendo dall’epoca etrusco-romana fino ai bombardamenti del 1944, permettendo di scoprire uno dei luoghi più affascinanti del territorio circostante e regalando scorci paesaggistici mozzafiato.

Le visite hanno una durata complessiva massima di 25 minuti e permettono di conoscere non solo il paese medievale ma anche l’antica Chiesa di Santa Maria della Cerquella o delle Grazie ed i tanti e nascosti angoli del Tevere.

Gli orari di visita sono i seguenti:Sabato 15 dalle 15 alle 18Domenica 16 dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18Sono inoltre disponibili Sabato 15 delle visite in lingua inglese mentre domenica 16 al termine della mattinata e del pomeriggio saranno svolti dei concerti all’aperto.Per partecipare è obbligatorio prenotarsi sul sito www.giornatefai.it

Claudio Ranchicchio Assessore alla Cultura Città di Todi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*