Futuro dell’agroalimentare, il 13 giugno un incontro online

 
Chiama o scrivi in redazione


Futuro dell’agroalimentare, il 13 giugno un incontro online

“Farm to Fork e nuova PAC 2021-2027. La strategia agroalimentare europea tra innovazione e sostenibilità” è il tema dell’evento online organizzato dal DigiPass Media Valle del Tevere in collaborazione con i DigiPass dell’Umbria, che sarà trasmesso sabato 13 giugno alle ore 12.00 in streaming sul canale YouTube DigiPass Umbria (https://www.youtube.com/digipassumbria).

Gli ospiti sono Francesca Cionco, Administrator presso il Segretariato della Commissione Agricoltura del Parlamento europeo, e Gilberto Santucci, giornalista e coordinatore dell’azienda dell’Istituto Agrario di Todi, che illustreranno le novità delle nuove politiche europee per l’agricoltura e l’agroalimentare con una panoramica sulle opportunità offerte dalle innovazioni tecnologiche e dalla ricerca scientifica.

L’incontro è un’occasione per presentare gli obiettivi di “Farm to Fork”, ovvero “dal produttore al consumatore”, la nuova strategia della Commissione Europea, uno dei pilastri dello European Green Deal, che punta a trasformare il modo in cui l’eurozona produce, distribuisce e consuma il cibo, puntando ad un nuovo e migliore equilibrio fra ambiente, sistema agro-alimentari e consumatore.

“Insieme alla strategia per la Biodiversità – spiega Gilberto Santucci – Farm to Fork propone azioni e impegni ambiziosi per il raggiungimento di obiettivi specifici entro il 2030, imponendo al sistema agroalimentare di rivedere i propri modelli di produzione: per questo il punto di vista di un’esperta che a Bruxelles ha contribuito alla stesura del documento è un’occasione particolarmente utile per gli imprenditori ed operatori del comparto.

Gli obiettivi indicati lasciano prevedere il rischio di una diminuzione della produttività che sarebbe in contraddizione con la necessità di garantire la sicurezza alimentare dei cittadini europei, soprattutto alla luce delle esperienze vissute a causa della diffusione del Covid-19. Il sistema produttivo europeo deve garantire, in qualsiasi situazione, l’approvvigionamento alimentare, considerando non solo la sostenibilità ambientale ma anche quella economica e sociale. Di grande rilievo appare la volontà di definire un coordinamento per una risposta comune europea alle crisi che potrebbero interessare i sistemi alimentari nel futuro”.

Durante il seminario, moderato da Giorgio Pezzanera, facilitatore del DigiPass Media Valle del Tevere, si parlerà anche del rapporto della strategia “Farm to Fork” con la nuova PAC 2021-2027, tuttora in discussione.

 


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*