“Fate i Secchioni! L’arte del riciclo” approda a Torgiano

Ha fatto tappa a Torgiano mercoledì 29 Ottobre, presso l’Istituto Comprensivo G. Dottori, il progetto “Fate i Secchioni” per l’anno scolastico 2014-2015, un’iniziativa che sigla i trent’anni di educazione ambientale di Gesenu per promuovere lo sviluppo sostenibile nelle scuole del territorio gestito.

Il Presidente Luca Marconi è intervenuto anche in questa occasione per conoscere da vicino le realtà locali e le rispettive amministrazioni, per confermare l’impegno aziendale di Gesenu nel comunicare l’importanza di conservare la natura stimolando il senso di responsabilità individuale.
Per Marconi è fondamentale sviluppare, grazie alla sinergia con l’Istituzione scolastica, un processo permanente di presa di coscienza gettando le fondamenta per la riqualificazione di un sistema di vita basato sul corretto utilizzo delle risorse e sull’eliminazione degli sprechi.

Ogni progetto di Gesenu ha fin qui rappresentato un cammino proficuo per educare alla difesa e alla conservazione dell’ambiente, con eventi originali culminati con il progetto attuale “Fate i Secchioni”, rivolto a bambini e ragazzi della scuola di ogni ordine e grado, che tratterà il tema dei rifiuti stimolando il pensiero critico ed il senso civico, l’agire quotidiano e il rispetto per il mondo in cui viviamo.

“Fate i secchioni! L’Arte del riciclo” il progetto didattico 2014/2015, è stato illustrato dalla responsabile e curatrice Laura Marconi, alla presenza del Sindaco di Torgiano Marcello Nasini, del Presidente del Consiglio Comunale con delega all’Ambiente Eridano Liberti, del Presidente di Gesenu Luca Marconi, della Direttrice di GSA Gruppo Gesenu Sonia Rotini.

Soddisfazione è stata espressa dall’Amministrazione Comunale per questa nuova attività creativa che consentirà a bambini e ragazzi di conoscere in modo divertente le regole della raccolta differenziata. Il progetto consentirà agli allievi e studenti di dare espressione alla propria vena artistica personalizzando e graficizzando i contenitori in cartone per la raccolta della carta e della plastica che verranno consegnati ad ogni classe.

Sarà possibile decorarli con qualsiasi tipo di materiale, pennarelli, acrilici, tempera, bomboletta spray, ma anche fare un collage; le scuole che realizzeranno i contenitori più creativi ed originali verranno premiate da Gesenu.

Le scuole interessate a partecipare potranno presentare il modulo di iscrizione consegnato da Gesenu entro il 21 novembre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*