Il Blocco Studentesco dona 15 sedie all’IPSIA di Todi

Blocco studentesco: "Questa è la prova che le sedie sono richieste, anche se la nostra è stata chiaramente un'azione simbolica”

 
Chiama o scrivi in redazione


Il Blocco Studentesco dona 15 sedie all’IPSIA di Todi. Nella mattinata i militanti del Blocco Studentesco hanno consegnato 15 sedie all’istituto professionale di Todi come atto simbolico per far fronte alla mancanza di sedie. La problematica, sollevata giorni fa, ha scatenato diverse polemiche ma ha visto fin da subito gli studenti schierati dalla parte del Blocco Studentesco.

“Al nostro arrivo – afferma Nicola Mariotti, responsabile cittadino del Blocco Studentesco – gli studenti ci hanno ringraziato e fatto i complimenti per l’iniziativa. Abbiamo poi lasciato i due pacchi di sedie appena fuori all’ingresso principale, dato che ci è stato comunicato che non era possibile portare all’interno del materiale estraneo. Poco dopo abbiamo sostenuto un colloquio con il preside, il quale ci ha assicurato che le sedie non verranno lasciate fuori la scuola, ma saranno comunque impiegate a seconda delle necessità”.

“ll nostro intervento ha garantito ben 15 sedie in più, sicuramente migliori di sgabelli o di sedie rotte. Inizialmente ci è stato detto che le sedie non servivano ma, appena effettuata la consegna, gli studenti hanno incominciato ad aprire i pacchi e a portare il materiale in classe. Questa é la prova – continua Mariotti – che le sedie sono richieste, anche se la nostra è stata chiaramente un’azione simbolica”.

“Ci aspettiamo quindi che la provincia provveda il prima possibile a fornire le nuove sedie – conclude Mariotti – e ci sentiamo in dovere di ringraziare ufficialmente il Movimento Civico Todi che ci ha permesso di donare le sedie agli studenti”.


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*