Al Tuscia in Jazz Festival torna la Notte Bianca

A Civita di Bagnoregio il 30 luglio, dall’imbrunire in poi

E' tempo di Big Band Festival a Tuscia in Jazz

Al Tuscia in Jazz Festival torna la Notte Bianca. E’ la vigilia dell’appuntamento più atteso, per l’edizione 2016 del Tuscia in Jazz. Quello che da un anno all’altro si ripete, tra l’entusiasmo dei fortunati che riescono a partecipare. Si tratta della notte bianca del jazz, in programma domani (sabato 30 luglio), nell’incomparabile cornice di Civita di Bagnoregio. Il cartellone allestito per l’evento, che dall’imbrunire si protrae per buona parte della notte, è degno, da solo, di figurare tra i migliori festival in corso in Italia.

In scaletta ci sono 8 concerti e 100 musicisti coinvolti, tra i quali Harold Bradley Blues Duo, Elisabetta Anonini e Marcella Carboni Duo, Fire Dixie Street Band, Amonouche Gipsy Trio e gli studenti del Tuscia in Jazz, oltre a Jam Session con: Cyrus Chestnut, Buster Williams, Lenny White, Rosario Giuliani, Aldo Bassi, Fabio Zeppetella. Tutto ciò, in una delle cornici più suggestive che la natura possa fornire come scenario in cui fare e ascoltare musica.

Quella con la notte bianca del jazz è una delle occasioni da non perdere, per chi ama gli eventi al di fuori degli standard. Ma il festival non si ferma: già domenica 31 si torna in piazza Biondini, a Bagnoregio, col Fabio Zeppetella Trio, che chiuderà la stagione 2016. Per tutte le informazioni www.tusciainjazz.it o la pagina Facebook/Tusciainjazz.

Bagnoregio dal 21 al 31 luglio 2016

30 luglio

Civita di Bagnoregio

Civita Night in Jazz 2016 – Notte Bianca

Fire Dixie Street Band

Amanouche Gipsy Trio

Elisabetta Antonini duo

Harold Bradley Blues Duo

Esibizione degli studenti della Tuscia in Jazz Masterclass

Jam Session con: Cyrus Chestnut, Buster Williams, Lenny White, Rosario Giuliani, Aldo Bassi, Fabio Zeppetella e i loro studenti.

31 luglio

ore 21.45 ingresso libero

Piazza Biondini

Fabio Zeppetella trio

Per tutta la durata del festival sarà attivo il Jazz Village, dove sarà possibile prendersi una pausa per mangiare o ristorarsi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
28 × 16 =