Il GAL Media Valle del Tevere anche a Todi

Mercoledì 25 maggio alle ore 17.30 incontro alla Sala del Consiglio comunale

Il GAL Media Valle del Tevere anche a Todi

Il GAL Media Valle del Tevere anche a Todi

Saper intercettare e utilizzare i fondi della Comunità Europea è diventato di importanza strategica per lo sviluppo dei nostri territori e una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva. Il Programma di Sviluppo Rurale per l’Umbria 2014-2020, attraverso la Misura 19 “Sostegno allo sviluppo locale LEADER”, mette a disposizione importanti risorse da utilizzare in ambiti tematici che si ritengono coerenti con i fabbisogni e le opportunità individuate per il proprio territorio. Per accedere a queste risorse i GAL dell’Umbria dovranno predisporre un documento strategico, il PAL (Piano di Azione Locale), e rispondere all’avviso pubblico entro l’11 luglio 2016. Il GAL (Gruppo di Azione Locale) Media Valle del Tevere, da sempre molto attivo ed efficace nel reperimento e nell’utilizzo delle risorse comunitarie, ha intenzione di presentarsi anche a questo appuntamento per ottenere il riconoscimento regionale attraverso una strategia di sviluppo locale di tipo partecipativo, dedicando il mese di maggio ad una serie di incontri in tutto il territorio di competenza. Gli incontri hanno due obiettivi. Il primo è di presentare le opportunità offerte dalla nuova programmazione, gli ambiti di intervento in cui l’Associazione è chiamata a progettare e le risorse finanziarie disponibili. Il secondo è quello della raccolta di idee e proposte progettuali, soprattutto quelle innovative e caratterizzate da un’elevata capacità di inclusione sociale, fondamentali per la redazione di un PAL che sia coerente con i fabbisogni e le opportunità individuate per il proprio territorio.

A tale scopo, il GAL ha predisposto delle schede che possono essere reperite sul sito web dell’Associazione ( www.mediavalletevere.it ), compilate ed essere consegnate e/o discusse anche durante gli incontri. Le proposte progettuali dovrebbero ricadere in uno o più dei seguenti ambiti: sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi-locali (agro-alimentari, artigianali e manifatturieri, produzioni ittiche); turismo sostenibile; valorizzazione e gestione delle risorse ambientali e naturali; valorizzazione dei beni culturali e del patrimonio artistico legato al territorio; inclusione sociale di specifici gruppi svantaggiati e/o marginali.

È quindi evidente l’importanza della partecipazione a questi incontri di tutti i soggetti pubblici e privati che si considerano portatori di interesse nell’ambito dello sviluppo rurale, inteso come sviluppo di aree rurali, servizi alla popolazione, alle imprese agricole e artigiane, miglioramento della qualità della vita, tutela e valorizzazione dell’ambiente e del paesaggio. Per questo motivo l’Amministrazione comunale di Todi invita tutti gli interessati all’incontro che si terrà a Todi mercoledì 25 maggio 2016 a partire dalle 17.30 presso la Sala del Consiglio comunale.

GAL Media Valle

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*