Venerdì 19 maggio la premiazione del Concorso letterario nazionale Gens Vibia

Venerdì 19 maggio la premiazione del Concorso letterario nazionale Gens Vibia

È in programma venerdì 19 maggio 2023 alle ore 17.00 presso il Teatro Concordia a Marsciano la premiazione della ventunesima edizione del Concorso letterario nazionale Gens Vibia, promosso dall’Associazione culturale Pegaso con il contributo di Intra e il patrocinio della Regione Umbria e del Comune di Marsciano.

Il Premio è stato quest’anno inserito nel progetto culturale “Incontrarsi tra le pagine”, realizzato con il contributo del Centro per il libro e la lettura, con capofila il Teatro laboratorio Isola di Confine e la partecipazione anche dell’associazione L’orologio di Benedetta.

Ecco i primi classificati nelle varie sezioni letterarie del Premio: Vittorio di Ruocco per la poesia in lingua, Stefano Baldinu per la poesia in dialetto, Lucia Fabrizi per la sezione narrativa, Eva Tenerini e per la sezione poesia studenti e Aurora Vommaro per la sezione narrativa studenti.  Il Premio poeta dell’anno è stato assegnato a Giampiero Mirabassi mentre il Premio speciale delle critica e il Premio speciale di merito se li sono aggiudicati, rispettivamente, Luciano Pellegrini e Nello Cicuti.

L’evento al Teatro sarà preceduto alle ore 16.00 dall’inaugurazione presso il Museo dinamico del laterizio e delle terrecotte della mostra delle opere dei partecipanti al Premio nazionale artistico Antonio Ranocchia, inserito nell’ambito del Concorso Gens Vibia, e finalizzato a promuovere la cultura del territorio e valorizzare la realtà museale locale.

Un Premio che, come afferma la presidente di Pegaso, Deanna Mannaioli, oltre a tributare il giusto riconoscimento ad un grande artista marscianese quale è stato Antonio Ranocchia, va ad inserirsi appieno in un percorso di potenziamento del legame tra una comunità, le sue emergenze artistiche e la sua espressione culturale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*