Notte Bianca a Todi, successo dell’edizione 2016

L’Assessore alla Cultura Andrea Caprini ringrazia gli organizzatori ed i soggetti coinvolti nell’evento

Notte Bianca a Todi, successo dell’edizione 2016. Dopo il grande successo della “Notte Bianca” di sabato 25 giugno, l’Amministrazione comunale di Todi ringrazia i ragazzi dell’Associazione culturale “641 – Contaminazione di Idee”, che con il loro impegno e la loro passione hanno offerto alla città un evento che anche quest’anno ha riempito le vie e le piazze del centro storico di giovani, famiglie e visitatori.

Un sentito ringraziamento va anche alla Protezione Civile, alla Croce Rossa, al Gruppo FAI di Todi, alla Polizia Municipale, ai dipendenti comunali, alle attività commerciali ed agli sponsor che hanno contribuito all’ottima riuscita della manifestazione.

Come negli anni passati, anche quest’ultima edizione della “Notte Bianca” è stata realizzata grazie al sostegno del Comune di Todi ed al lavoro dell’Associazione “641 – Contaminazione di Idee”, confermando che la collaborazione tra pubblico e privato ha permesso, anche in questa occasione, di organizzare un evento che, anno dopo anno, si conferma come uno degli appuntamenti più apprezzati dell’estate tuderte.

Accanto alle manifestazioni storiche, negli ultimi anni a Todi sono nati nuovi eventi grazie al patrocinio ed alla collaborazione dell’Amministrazione comunale: la Notte Bianca, la Festa Europea della Musica, Todi Appy Days, il Festival “Diritti a Todi” ed il Torneo di calcio a 5 solo per citarne alcuni. Questo ci consente di tracciare un bilancio positivo e di sottolineare la vicinanza ed il sostegno agli operatori e alle tante associazioni del territorio per l’individuazione e la realizzazione di nuovi eventi, diventati appuntamenti importanti per la programmazione promozionale e culturale del prossimo futuro. A tutto ciò si aggiungono, tra l’altro, i recenti investimenti su strutture dell’informazione turistica, sedi espositive e circuito museale, che consentiranno presto di potenziare l’attività di mostre, convegni ed altre iniziative che stiamo programmando.

Andrea Caprini
Assessore alla Cultura Comune di Todi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
30 − 28 =