Todi, incontro con Camilla Laureti candidata al Parlamento Europeo

Il focus dell'incontro la condizione della sanità pubblica umbra

Todi, incontro con Camilla Laureti candidata al Parlamento Europeo

Todi, incontro con Camilla Laureti candidata al Parlamento Europeo

«Ogni euro investito nel Servizio sanitario nazionale è un investimento anche democratico, il diritto universale alla cura è infatti fondamento della nostra democrazia, come indicato dalla Costituzione. Nella nostra Regione è in atto una precisa volontà politica di smantellare la sanità pubblica, come dimostrato in questi anni di amministrazione Tesei. Il Pd è impegnato a difendere il diritto alla cura e per questo abbiamo presentato la proposta di legge a prima firma Elly Schlein, che prevede l’aumento graduale della spesa pubblica per la sanità fino ad arrivare alla media europea del 7,5% del Pil e l’abolizione del tetto di spesa per il personale per un piano straordinario di assunzioni».

Così Camilla Laureti, eurodeputata del Pd e responsabile dem per le politiche agricole, candidata dem nella Circoscrizione Italia Centrale alle elezioni europee di giugno, che sarà a Todi domani 12 maggio, ore 17:00 presso la Struttura pubblica Quartiere Europa, in via XXV Aprile 1/m, per partecipare ad un incontro promosso dal Partito Democratico di Todi con il segretario Manuel Valentini. Tra i temi del confronto, la condizione della sanità pubblica umbra.

Todi, incontro con Camilla Laureti candidata al Parlamento Europeo

Laureti, nata a Roma, ma residente stabilmente a Spoleto, Laureti si laurea in storia contemporanea presso l’Università “La Sapienza”, cominciando subito dopo l’attività di giornalista radiofonica prima presso l’ANSA e in seguito presso Radio Città Futura, diventando giornalista professionista nel 2006.

Oltre all’attività giornalistica, Laureti si è dedicata anche alla comunicazione politica nelle vesti di addetta stampa, lavorando per la Presidenza della Regione Lazio e per l’associazione Italia Futura di Luca Cordero di Montezemolo. Dal 2013 al 2014 si è occupata della comunicazione dell’assessore regionale al lavoro della Regione Lazio Lucia Valente, nella prima giunta guidata da Nicola Zingaretti. Nel 2014, il neo-eletto sindaco di Spoleto Fabrizio Cardarelli, nomina Laureti assessore comunale alla cultura e al turismo, incarico che ha mantenuto fino alla morte di Cardarelli nel 2017, con conseguente decadenza della giunta comunale.

In occasione delle elezioni comunali del 2018, diventa la candidata ufficiale della coalizione di centro-sinistra per la carica di sindaco di Spoleto, venendo però sconfitta al ballottaggio dal candidato di centro-destra Umberto De Augustinis con uno scarto di soli 86 voti. Alla tornata elettorale successiva, viene nuovamente eletta consigliere comunale, a sostegno del candidato sindaco Andrea Sisti, eletto poi primo cittadino. Nel giugno 2021, eletta segretaria provinciale del Partito Democratico in provincia di Perugia e da aprile 2023 è componente della Segreteria nazionale del Partito Democratico con delega alle politiche agricole e alimentari. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*