Todi, denunciato un giovane per atti di vandalismo

Todi, denunciato un giovane per atti di vandalismo

Todi, denunciato un giovane per atti di vandalismo

E’ stato individuato e denunciato alla Procura della Repubblica il giovane che nella notte tra il 20 e il 21 giugno ha danneggiato una delle vetrine del centro storico di Todi. L’attività di indagine è stata svolta dalla Polizia Municipale, che è potuta risalire all’autore dell’atto vandalico attraverso l’acquisizione delle immagini degli impianti di videosorveglianza presenti in città.

Altre verifiche sono in corso per stringere il cerchio sui componenti di un gruppo di ragazzi che sono sospettati di aver messo in atto più volte dei danneggiamenti alla proprietà pubblica, più nello specifico alla segnalatica stradale, alla pubblica illuminazione e alle staccionate e panchine delle aree verdi.

Per aumentare il livello dei controlli, il Comune ha già disposto l’installazione di nuovi impianti di videosorveglianza che verranno posizionati in punti strategici della città ad integrazione di quelli già esistenti. Nel territorio comunale, inoltre, da qualche tempo si sta facendo ricorso anche a delle fototrappole mobili, utili a contrastare l’abbandono dei rifiuti. Pure in questo caso sono arrivati i primi risultati, con i conseguenti provvedimenti a carico dei responsabili.

“Ringrazio il Comandante Giuseppe Padricelli e tutta la Polizia Municipale per l’operazione appena compiuta”, è il commento del Sindaco di Todi Antonino Ruggiano. “L’esortazione è quella di alzare ulteriormente la guardia contro atteggiamenti che non devono essere più minimamente tollerati. Ci affidiamo alle ulteriori video camere in arrivo e all’attività di prevenzione e contrasto delle forze dell’ordine, ma al contempo confidiamo anche nella collaborazione dei cittadini in termini di vigilanza attiva, segnalazione e testimonianza diretta”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*