Successo del Requiem di Mozart a Deruta

 
Chiama o scrivi in redazione


Successo del Requiem di Mozart a Deruta
Successo del Requiem di Mozart a Deruta

Successo del Requiem di Mozart a Deruta.
Un lungo e fragoroso applauso del pubblico ha sottolineato, domenica 1 novembre, la riuscita del Requiem di Mozart con il coro “Girolamo Diruta” e un’orchestra di ottimo livello formata anche da giovanissimi diretti da Carlo Segoloni.

Dall’esibizione è emerso il paziente lavoro portato avanti dal coro che, in questi ultimi tempi, ha dimostrato impegno e volontà utili a raggiungere i livelli tecnici e interpretativi necessari per affrontare opere di questo livello.

Orchestra, solisti e coro sono stati all’altezza della grande partitura che si può annoverare tra i capolavori della musica sacra di ogni tempo, irta di difficoltà in ogni parte e nell’insieme.

Non meno impegnativo è stato il ruolo dei solisti: il soprano Mariangela Campoccia, il mezzosoprano Emanuela Pallucchi, il tenore Davide Sotgiu e il basso Alessandro Avona, voci preparate ed equilibrate nell’insieme.

Il pubblico, formato anche da tanti turisti, ha applaudito a lungo augurando alla Città delle Maioliche il ripetersi di tali iniziative.

Successo


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*