Sagra dell’agnello scottadito e dei prodotti tipici umbri, a Monte Castello di Vibio

Montecastello di Vibio, il Comune aderisce alla giornata della Gentilezza

Sagra dell’agnello scottadito e dei prodotti tipici umbri, a Monte Castello di Vibio

Dal 30 Giugno al 9 Luglio, torna a Monte Castello di Vibio la “Sagra dell’agnello scottadito e dei prodotti tipici umbri” che vanta una storica tradizione. Dopo la sospensione a causa della Pandemia, il Comitato ha lavorato incessantemente per preparare non solo la tavola, ma anche lo svago per i più piccoli, senza trascurare gli amanti del liscio e della musica disco.

Partiamo dalla novità:
– a livello culinario: arrosticini di pecora tutte le sere, agnello fritto (il 30 Giugno e in replica nei giorni, 1, 4 e 9 Luglio, e il 4 Luglio la Parmigiana della Proloco di Fratta Todina.
– divertimento: presso l’area dell’ex campo sportivo è stata allestita una nuova area di svago.
– ballo: il campo sportivo è stato dotato di una nuova pista liscio di 300 m.q.

Ogni serata avrà le sue specialità: dagli gnocchi al sugo d’oca allo stinco di maiale, dalle trofie con funghi e paghini alle pappardelle al ragù bianco e al cinghiale, al Menù de Zi… Piero, solo per citarne alcune. A questa lista si aggiunge il menù tipico delle sagre tutto realizzato con prodotti rigorosamente umbri e nostrani.

Ma dal 30 Giugno al 9 Luglio sarà anche ballo
 Presso il campo sportivo in ordine di apparizione si esibiranno: “Castellina Pasi”, “Meraviglia”, “Matteo Tassi”, “Samuele Biribicchi”, “Orient Express”, “Manuel Malanotte”, “Omar Lambertini”, “Unatantum”, “Alessio Alunno” e “Rimika Band” che chiuderà la serata. L’Area Pub allestita presso la vicina scuola elementare, ospiterà i migliori DJ e band che animeranno serate a tema: “Mojito Party”, “Love Party”, “Millennium Party”, “Torneo di Beer Pong” che replicherà anche nella serata finale, “883 Tribute Band”, “Serata Fluc”, “Vasco Rossi Tribute Band”, “Purple Drink”, “Serata Hawaiana”.

Il Presidente del Comitato organizzatore, soddisfatto del lavoro fin qui svolto dal gruppo, ci ha tenuto a ringraziare sin da ora tutti coloro che hanno collaborato e si adopereranno, perché questa tradizionale festa possa riuscire. È proprio attraverso l’apprezzamento di tanta gente che ci segue da sempre e di coloro che si affacciano per la prima volta, che veniamo ripagati degli sforzi che facciamo e del tempo che sottraiamo a noi e alle nostre famiglie.

Essa infatti, richiama tanta gente che proviene non solo dai comuni limitrofi e passare le serate a Monte Castello mangiando bene, ballando, ascoltando buona musica o ballando, può assaporare la bellezza di questi piccoli centri storici ricchi di tradizione, storia e cultura. I bilanci poi si faranno alla fine, ma si spera di bissare i successi pre Pandemia! Per informazioni e programma dettagliato delle serate: Tel. 3809009000. /Simone Mazzi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*