Rubavano da mangiare e sigarette, denunciati due rumeni a Marsciano

causa incidente

MARSCIANO – In prossimità delle Festività Natalizie, i Carabinieri della Compagnia di Todi stanno intensificando i servizi di controllo del territorio in tutto il comprensorio della Media Valle del Tevere, approfondendo così anche le investigazioni in materia di furti. In tale quadro, i militari della Stazione di Marsciano, dopo mirate indagini,  hanno individuato due ragazzi del luogo, cittadini rumeni, che nel mese di settembre si sono resi responsabili del furto di numerosi pacchetti di sigarette e di vari generi alimentari, del valore di circa 3.000,00 euro, che hanno asportato da un distributore automatico, esterno ad una tabaccheria di quel centro, dopo averlo manomesso. I due stranieri, uno 23enne, disoccupato e gravato da trascorsi giudiziari, l’altro di appena 15 anni, studente, sono stati quindi denunciati, rispettivamente, alla Autorità Giudiziaria ordinaria ed a quella dei minori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*